Argomento: Approvazione verbale precedenti sedute

 

Il Consiglio direttivo approva i verbali delle sedute del 29 novembre e del 6 dicembre 2002.

…………….

 

Argomento: Ratifica decreti direttoriali

 

Il Consiglio direttivo delibera di ratificare i seguenti decreti direttoriali:

-         n.649 del 12/12/02, con il quale è stato concesso a tre allievi del corso ordinario un contributo quale rimborso del mancato alloggio, per un importo complessivo di € 10.800,00

-         n.654 del 13/12/02, con il quale è stata approvata una richiesta di finanziamento al CNR per un progetto presentato dal prof. Mauro Giacca

-         n.662 del 20/12/2002, con il quale è stata accertata l’entrata complessiva di € 100.000,00 derivante dal contributo della Fondazione Cassa di risparmio di Pisa al progetto del dott Alessandro Tredicucci ed è stata autorizzata l’anticipazione di cassa

-         n.667 del 20/12/02, con il quale è stato autorizzato il conferimento di un incarico di prestazione occasionale alla dott.ssa Michela Gargini per la sorveglianza scientifica dell’intervento di scavo nell’area dell’ex convento di S. Silvestro, per un importo di € 7.746,85

-         n.677 del 23/12/02, con il quale, a integrazione e parziale rettifica del decreto n.209/2002, l’incarico di collaborazione con l’ing. Francesco Tomassi è stato esteso alla redazione del progetto definitivo dei lavori presso il complesso S. Silvestro, parte inerente i laboratori di fisica e biologia molecolare, per una spesa complessiva di € 78.014,00 e, a parziale rettifica del decreto n.312/2002, è stato precisata in € 44.278,00 la spesa complessiva derivante dall’affidamento dell’incarico di collaborazione per lo stesso progetto all’ing. Mauro Campatelli.

   Il Consiglio direttivo ratifica i seguenti decreti direttoriali di storno:

-         n.641 del 11/12/02, € 10.850,00 dal capitolo 1/11/1 “Fondo di riserva” al capitolo 1/4/6 “Spese postali”

-         n.650 del 12/12/02, complessivi € 12.000,00 dal capitolo 1/11/1 “Fondo di riserva” ai capitoli 1/7/4 “Contributi ed erogazioni agli allievi del corso ordinario”, 1/7/10 “Contributi agli allievi e perfezionandi per ricerche fuori sede – Classe di lettere” e 1/7/11 “Contributi agli allievi e perfezionandi per ricerche fuori sede – Classe di scienze”

-         n.661 del 19/12/02, € 21.0000,00 dal capitolo 1/4/10 “Combustibili per il riscaldamento e spese per la conduzione degli impianti” al capitolo 1/4/10 “Illuminazione e consumo energia elettrica”.

…………….

 

Argomento: Allievi: ammissione alla discussione della tesi di perfezionamento

 

Il Consiglio direttivo delibera di ammettere il dott. Paolo Azzurri, titolare di un posto di perfezionamento presso la Classe di scienze matematiche, fisiche e naturali nel triennio 1995 – 1997, all’esame per il conferimento del diploma di perfezionamento in “Fisica”.

…………….

Il Consiglio direttivo delibera di ammettere il dott. Alessandro Ghigi, titolare di un posto di perfezionamento presso la Classe di scienze matematiche, fisiche e naturali nel triennio 1998 – 2000, all’esame per il conferimento del diploma di perfezionamento in “Matematica”.

…………….

Il Consiglio direttivo delibera di ammettere il dott. Alberto Nicolis, titolare di un posto di perfezionamento presso la Classe di scienze matematiche, fisiche e naturali nel triennio 2000 – 2002, all’esame per il conferimento del diploma di perfezionamento in “Fisica”.

…………….

Il Consiglio direttivo delibera di ammettere la dott.ssa Monica Bertoldo, titolare di un posto di perfezionamento finanziato mediante convenzione con la Montell Technology Co. presso la Classe di scienze matematiche, fisiche e naturali nel triennio 1999 – 2001, all’esame per il conferimento del diploma di perfezionamento in “Scienze dei materiali” ai sensi dell’art.35 dello Statuto.

…………….

 

Argomento: Allievi: ripartizione fondo per attività culturali e ricreative anno 2003

 

Il Consiglio direttivo delibera di approvare la seguente ripartizione del fondo di € 30.000,00 stanziato al capitolo 1/7/8 “Attività ricreative e culturali a favore degli allievi” del bilancio per l’esercizio in corso:

- Fondo per l’acquisto dei giornali                                                9.500,00

- Fondo per la musica classica                                                2.250,00

- Fondo per la musica leggera                                                3.250,00

- Fondo per la musica jazz                                                500,00

- Fondo per le altre attività culturali                                                5.000,00

- Fondo per le attività sportive                                                5.000,00

- Fondo dei sindaci per i collegi e per le spese impreviste                                                4.500,00

…………….

 

Argomento: Segreteria per la ricerca: decentramento delle decisioni di spesa su fondi finalizzati e sulle dotazioni di laboratori e centri

 

Il Consiglio direttivo delibera di approvare, nell’attesa di una revisione completa dei regolamenti amministrativi/contabili e anche in deroga agli stessi, la seguente proposta di organizzazione amministrativa per la gestione dei fondi di ricerca:

a) Fondi assegnati a laboratori e centri:

-         all’inizio di ogni anno, dopo l’approvazione del bilancio preventivo, i direttori dei laboratori e centri predispongono una programmazione delle attività evidenziando l’utilizzazione del fondo assegnato;

-         la proposta di programmazione – ed eventuali rimodulazioni in corso d’anno –  sono, tramite la Segreteria per la ricerca, sottoposte all’approvazione del Delegato del Direttore alla ricerca;

-         senza ulteriori provvedimenti autorizzativi e senza limiti di spesa, nel rispetto della normativa vigente in materia di scelta del contraente e delle altre norme, i direttori dei laboratori e centri potranno, tramite la Segreteria per la ricerca, procedere all’acquisizione di beni e servizi o attivare le procedure per altre tipologie di spesa.

b) Fondi derivanti da progetti finanziati dall’Unione europea, dal MIUR o, su apposita convenzione, da altri enti pubblici o privati:

-         secondo la normativa vigente le proposte di convenzione, progetti di ricerca ecc. sono presentati, tramite la Segreteria per la ricerca, all’approvazione del Consiglio direttivo previo parere degli organi competenti;

-         con l’approvazione del Consiglio e la sottoscrizione della convenzione i responsabili, nel limite di € 10.000,00 per ogni singola spesa, nel rispetto della normativa vigente in materia di scelta del contraente e delle altre norme, senza necessità di ulteriori provvedimenti autorizzativi potranno, tramite la Segreteria per la ricerca, procedere all’acquisizione di beni e servizi o attivare le procedure per altre tipologie di spesa;

-         per decisioni di spesa eccedenti tale limite il Delegato del Direttore alla ricerca provvede all’autorizzazione con proprio provvedimento.

c) Fondi assegnati a singoli docenti per progetti di ricerca e non derivanti da convenzione:

-         il docente responsabile, tramite la Segreteria per la ricerca, informerà opportunamente la Scuola sull’iniziativa;

-         per il decentramento delle decisioni di spesa si fa riferimento alle modalità e ai limiti di cui al punto b).

d) Spese in economia.

   Nelle more della revisione del regolamento per le spese da effettuare in economia, i direttori dei laboratori che ne facciano richiesta sono dotati di un fondo per spese in economia secondo il limite massimo previsto dal regolamento (€ 10.329,14) e le tipologie di spesa individuate dal direttore del laboratorio stesso.

   Gli acquisti, su buoni d’ordine a firma del direttore del laboratorio, saranno gestiti tramite la Segreteria per la ricerca.

   La Segreteria per la ricerca viene dotata di un fondo per acquisizione di beni e servizi da effettuare in economia su fondi diversi da quelli assegnati ai laboratori da autorizzare, se richiesto dai titolari dei fondi, con buoni di spesa a firma del Delegato del Direttore alla ricerca o, su sua espressa delega, al Responsabile della Segreteria.

…………….

 

Argomento: Fabbisogno di personale

 

Il Consiglio direttivo delibera:

1.      di considerare il limite posto dall’art.34, comma 13, della legge 27 dicembre 2002, n.289, per procedere nell’anno 2003 all’assunzione di personale a tempo determinato ovvero alla stipula di contratti di collaborazione coordinata e continuativa, quale limite generale della Scuola per tutte le categorie di spesa suddette;

2.      di fissare, in particolare, il limite di spesa per l’assunzione di personale tecnico e amministrativo nello stanziamento allo scopo disponibile nel bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2003, pari a € 112.232,77;

3.      di prendere atto dei seguenti contratti a tempo determinato per lo svolgimento di attività di ricerca già autorizzati e le cui procedure selettive devono iniziare o concludersi per un importo complessivo lordo di € 110.480,76:

-         un contratto di ricerca quadriennale richiesto dal prof. Salvatore Settis, per un importo di € 30.000,00;

-         un contratto di ricerca quadriennale richiesto dal prof. Lorenzo Foà, per un importo di € 20.000,00;

-         un contratto di ricerca quadriennale richiesto dal prof. Mauro Giacca, per un importo di € 35.000,00;

-         un contratto di ricerca di tredici mesi e mezzo richiesto dal prof. Enrico Castelnuovo, per un importo di € 25.480,76.

4.      di prendere atto delle seguenti collaborazioni coordinate e continuative già autorizzate, ma non ancora assegnate:

-         un contratto di collaborazione richiesto dal prof. Glenn Most, per un importo di € 3.000,00;

-         un contratto di collaborazione richiesto dal dott. Benedetto Benedetti, per un importo ancora da definire da parte del richiedente;

-         un contratto di collaborazione richiesto dalla prof.ssa Paola Barocchi,: è stato assegnato un finanziamento complessivo di € 18.189,00, all’interno del quale deve essere ancora specificata la quota relativa al contratto;

-         un contratto di collaborazione richiesto dal prof. Enrico Castelnuovo, per un importo di € 5.164,57.

5.      di rinviare a una successiva seduta la determinazione delle modalità di scelta delle priorità da adottare per i contratti per ricerca a tempo determinato e per le collaborazioni coordinate e continuative;

6.      di autorizzare le seguenti assunzioni di personale tecnico e amministrativo:

-         un’unità di categoria D1 per un anno, da assegnare in comune fra il Centro di elaborazione informatica di testi e immagini della tradizione letteraria e il Laboratorio di arti visive, per una spesa prevista in € 28.300;

-         due unità di categoria C1 per sei mesi, o una unità per un anno, per la Biblioteca, per una spesa prevista in € 23.800;

-         un’unità di categoria C1 per un anno per la Segreteria per la ricerca, per una spesa prevista in € 23.800.

7.      di autorizzare l’assunzione di un’unità di categoria B1 per otto mesi per la Divisione allievi/Ristorazione, per una spesa prevista in € 13.500.

…………….

 

Argomento: Stagione concertistica: seminario poesia e musica

 

Il Consiglio direttivo delibera di approvare il programma del seminario che correda il ciclo di concerti della stagione concertistica 2002-2003, sul tema “Poesia e musica”, da articolarsi in sei settimane tra il febbraio e il marzo 2003:

-         mercoledì 19 febbraio ore 21:00: prof. Dino Villatico – Stéphane Mallarmé

-         mercoledì 26 febbraio ore 21:00: prof. Giorgio Pestelli – Il Faust nella musica

-         mercoledì 5 marzo ore 21:00: prof. Paolo Cecchi – Petrarca nel madrigale del Cinque-Seicento

-         mercoledì 12 marzo ore 21:00: prof. Guido Salvetti  – Charles Baudelaire

-         mercoledì 19 marzo ore 21:00: prof. Sergio Sablich – I Poeti di Schubert

-         mercoledì 26 marzo ore 21:00: prof. Alessandro Melchiorre – Stefan George

   Alla spesa complessiva derivante dall’effettuazione del seminario, prevista in € 10.000,00, sarà fatto fronte mediante impegno al capitolo 1/1/9 “Attività concertistica” del bilancio per l’esercizio in corso.

…………….

 

Argomento: Convenzione per lo svolgimento di attività di tirocinio e di orientamento per laureandi e laureati dell’Università di Pisa

 

Il Consiglio direttivo delibera di approvare la stipula di una convenzione quadro per regolare lo svolgimento delle attività di tirocinio e di orientamento, ai sensi dell’art.18 della legge n.196/97 e del decreto interministeriale n.142/98, per laureandi/laureati dell’Università di Pisa presso le strutture e i laboratori della Scuola Normale secondo quanto previsto nel testo allegato, e di autorizzare il Direttore alla sottoscrizione dell’atto.

…………….

 

Argomento: Convenzione con l’Istituto di studi sulle società del Mediterraneo del CNR

 

Il Consiglio direttivo delibera di approvare la stipula di una convenzione con l’Istituto di studi sulle società del mediterraneo (ISSM) del Consiglio nazionale delle ricerche, con sede a Napoli, per lo svolgimento di programmi di ricerca comuni nel campo della storia del Mediterraneo secondo quanto previsto nel testo allegato e di autorizzare il Direttore alla sottoscrizione dell’atto, autorizzandolo altresì ad apportare eventuali modifiche al testo, purché non sostanziali, in sede di stipula.

…………….

 

Argomento: Convenzione con l’INFM in materia di prevenzione e protezione sui luoghi di lavoro

 

Il Consiglio direttivo delibera di approvare la stipula di una convenzione con l’Istituto nazionale di fisica della materia (INFM) per regolare i rapporti reciproci ai fini specifici ed esclusivi dell’applicazione dal decreto legislativo 19 settembre 1994, n.626 e successive integrazioni e modificazioni in materia di prevenzione e protezione dei lavoratori sul luogo di lavoro secondo quanto previsto nel testo allegato, e di autorizzare il Direttore alla sottoscrizione dell’atto.

…………….

 

Argomento: Consorzio Pisa Ricerche: trasformazione in società consortile

 

Il Consiglio direttivo delibera, pur condividendo le finalità della costituenda società consortile a responsabilità limitata nella quale il Consorzio Pisa Ricerche si sta trasformando, di ritenere marginale l’interesse che le sue attività rivestono per la Scuola; nell’ambito della tradizionale collaborazione con le altre istituzioni universitarie pisane, ritiene comunque opportuno che la Scuola confermi la sua presenza almeno in una prima fase. In attesa del parere del Collegio dei revisori e di una verifica sulla possibilità di uscire dalla società consortile senza alcun obbligo o danno, rimanda a una successiva seduta l’esame e l’approvazione della bozza di statuto predisposta dal Consorzio.

…………….

 

Argomento: Nomina membri nella commissione per l’attribuzione di provvidenze al personale

 

Il Consiglio direttivo delibera di confermare la composizione della commissione preposta all’esame delle richieste di provvidenze in favore del personale nelle persone del prof. Lorenzo Foà, del prof. Giuseppe Tomassini, del dott. Claudio Capecchi e di entrambi i rappresentanti del personale tecnico e amministrativo nel Consiglio direttivo.

…………….