Argomento: Ratifica decreti direttoriali

 

Il Consiglio direttivo delibera di ratificare i seguenti decreti direttoriali:

n.160 del 17/04/03 con il quale č stata autorizzata la partecipazione della Scuola alle attivitā iniziali di cui al progetto “Master di alta formazione in project management di beni culturali ed ambientali ECUBA”;

n.164 del 18/04/03 con il quale č stato autorizzato il conferimento di un incarico di prestazione occasionale alla dott.ssa Elena Franchi, avente ad oggetto la schedatura delle illustrazioni de “Emporium”, da svolgersi nell’arco di due mesi, per una spesa complessiva di € 3.255,00;

n.168 del 22/04/03 con il quale č stata determinata la composizione della commissione preposta alle operazioni di gara relative alla fornitura in opera dell’arredamento del Collegio Carducci;

n.170 del 22/04/03 con il quale č stata autorizzata l’anticipazione di cassa di € 9.000,00 per consentire l’esecuzione del progetto FIRB “Gli Etruschi tra Mediterraneo e Baltico”, responsabile locale prof. Carmine Ampolo;

n.174 del 28/04/03 con il quale č stato approvato il testo dell’accordo attuativo tra la Scuola ed il Dipartimento di matematica dell’Ecole Normale Superiéure di Parigi;

n.186 con il quale č stato autorizzata l’anticipazione di cassa sul contributo che il Dipartimento di ingegneria dell’innovazione dell’Universitā di Lecce corrisponderā alla Scuola per l’esecuzione di una quota di ricerca relativa al FISR dal titolo “Nanodispositivi ottici a pochi fattori” per un importo di € 315.038,00;

n.193 del 07/05/03 con il quale č stato approvato il testo della richiesta da presentare al CNR al fine di poter accedere al finanziamento per il progetto “Fisiologia dei processi degenerativi causati da lesione traumatica del sistema nervoso centrale” presentato dal prof. Lamberto Maffei;

n.194 del 09/05/03 con il quale č stata determinata la composizione della commissione preposta alle operazioni di gara relative alla fornitura in opera delle sedute per l’Aula didattica dell’edificio Castelletto.

…………….

 

Argomento: Bandi di concorso per l’ammissione ai corsi di perfezionamento per cittadini di Stati non appartenenti all’Unione europea e borse annuali post-laurea per stranieri

 

Il Consiglio direttivo delibera:

-         di mettere a concorso i seguenti posti di perfezionamento triennali riservati a cittadini di Stati non appartenenti all’Unione europea per l’anno accademico 2003 –2004: n.2 posti presso la Classe di lettere e filosofia e n.4 posti presso la Classe di scienze matematiche, fisiche e naturali;

-         di mettere a concorso n.3 borse di studio post-laurea annuali riservate a cittadini non italiani presso la Classe di lettere e filosofia;

-         di approvare i bandi di concorso per l’anno accademico 2003 – 2004 a posti di perfezionamento riservati a cittadini di Stati non appartenenti all’Unione europea presso la Classe di lettere e presso la Classe di scienze;

-         di approvare il bando a borse di studio post-laurea annuali riservate a cittadini non italiani presso la Classe di lettere;

-         di delegare il Direttore a individuare, di concerto con i Presidi, tutte le ulteriori necessarie indicazioni da inserire nei bandi e di autorizzarlo ad apportarvi le eventuali modifiche che si rendessero necessarie in sede di emanazione.

-         di aumentare l’importo delle borse annuali post-laurea da € 11.000 a € 12.100;

-         di concedere ai borsisti annuali la possibilitā di ottenere, nei limiti della disponibilitā, un alloggio a pagamento nei collegi della Scuola; in questo caso, i borsisti corrisponderanno alla Scuola un canone mensile nella misura corrispondente al contributo per mancato alloggio dei perfezionandi.

…………….

 

Argomento: Utilizzazione del contributo ministeriale per il finanziamento delle borse di studio per la frequenza dei corsi di perfezionamento, dei corsi di dottorato di ricerca e per attivitā di ricerca post-dottorato

 

Il Consiglio direttivo delibera di utilizzare parte della somma complessiva assegnata alla Scuola dal Ministero dell’istruzione, dell’universitā e della ricerca per l’anno 2002, e da destinare al finanziamento di borse di studio per la frequenza dei corsi di perfezionamento, dei corsi di dottorato di ricerca e per attivitā di ricerca post-dottorato, per finanziare:

­         l’aumento dell’importo annuale delle borse post-dottorato, che viene portato dagli attuali € 15.493,71 a € 16.500,00, per tutte le borse i cui bandi di concorso devono ancora essere emanati;

­         n.3 borse post-dottorato per ciascuna Classe.

   La spesa complessiva necessaria per finanziare l’adeguamento delle borse ancora da bandite e le borse istituite con la presente deliberazione graverā sul capitolo 2/16/33 “Borse post-dottorato” del bilancio per l’esercizio in corso e corrispondenti per i successivi esercizi.

…………….

 

Argomento: Allievi: richieste di ammissione alla discussione della tesi di perfezionamento

 

Il Consiglio direttivo delibera di ammettere la dott.ssa Silvia Poli, titolare di un posto di perfezionamento presso la Classe di lettere e filosofia della Scuola nel triennio accademico 1999/00 – 2001/02, all'esame per il conferimento del diploma di perfezionamento in “Discipline filologiche, linguistiche e storiche classiche”.

…………….

 

Argomento: Commissioni amministrative preposte alle procedure di gara

 

Il Consiglio direttivo delibera:

- di approvare la seguente composizione per la commissione preposta a individuare le imprese da invitare alle procedure ristrette (licitazioni private), negoziate (trattative private) e appalto concorso, ai sensi dell’art.52 del re­golamento per l’amministrazione, la finanza e la contabilitā generale:

-         dirigente della divisione interessata, presidente

-         un funzionario in servizio presso la divisione interessata

-         l’ufficiale rogante della Scuola.

   Per le gare inerenti lavori pubblici, la suddetta commissione č integrata da commissari scelti secondo le procedure di cui alla legge 11 febbraio 1994, n.109, e successive modificazioni e integrazioni, ovvero da membri con particolare competenza tecnica scelti all'interno di tutte le categorie di personale afferente alla Scuola.

- di approvare le seguenti composizioni per la commissione preposta a sovrintendere alle procedure di gara e alla conseguente pro­posta di aggiudicazione ai sensi dell’art.57, comma quarto, del re­golamento per l’amministrazione, la finanza e la contabilitā generale:

a) gare a evidenza pubblica

-         dirigente della divisione interessata, presidente;

-         un funzionario in servizio presso la divisione interessata

-         l’ufficiale rogante della Scuola

   La suddetta commissione non č competente per le procedure di appalto concorso aventi per oggetto lavori, per le quali opera un’apposita commissione da costituirsi ai sensi della legge 11 febbraio 1994, n.109, e successive modificazioni e integrazioni.

   Per quanto riguarda l'appalto concorso relativo a forniture o servizi, la commissione sarā integrata, con provvedimento direttoriale contestuale alla indizione della procedura, da membri con competenze tecniche relative all’oggetto dell’appalto.

b) procedure negoziate

-         dirigente della divisione interessata, presidente;

-         un membro con competenze tecniche relative al settore merceologico trattato;

-         il responsabile delle attivitā negoziali della Segreteria generale organizzativa, con funzioni di segretario verbalizzante.

…………….

 

Argomento: Commissione per il personale tecnico e amministrativo

 

Il Consiglio direttivo delibera di nominare, quali rappresentanti dei ricercatori per lo scorcio del biennio accademico 2001-2003, la dott.ssa Renata Scognamillo nella Commissione per il personale tecnico e amministrativo in sostituzione del dott. Alessandro Profeti, e il dott. Benedetto Benedetti nella Commissione edilizia in sostituzione della dott.ssa Scognamillo.

…………….

 

Argomento: Convenzione per il conferimento dell’incarico di consulenza legale in ordine a problemi di natura giuridico amministrativa

 

Il Consiglio direttivo delibera di autorizzare il rinnovo della convenzione per l’affidamento dell'incarico di consulenza legale in ordine a problemi di natura giuridico-amministrativa confermando quale professionista il prof. avv. Fabio Merusi, ordinario di “Diritto amministrativo” presso l’Universitā di Pisa, dello studio legale associato Merusi – Toscano con l’adeguamento del corrispettivo, pari a complessivi € 13.877,52 inclusi IVA e contributi CPA, da erogarsi in due rate semestrali posticipate di pari importo.

   Alla suddetta spesa sarā fatto fronte mediante impegno di € 6.938,76 sul capitolo 1/4/13 “Consulenze tecniche, amministrative, spese convenzione legge 626 e legali” del bilancio per l’esercizio in corso, e impegno dello stesso ammontare sul corrispondente capitolo del bilancio per il prossimo esercizio finanziario.

…………….

 

Argomento: Contributo della Scuola all’edizione critica informatizzata dello Zibaldone

 

Il Consiglio direttivo delibera di concedere alle Pubblicazioni della Scuola un contributo straordinario di € 10.000,00 mediante storno dal fondo di riserva, e di rimandare al delegato del Direttore per le pubblicazioni, prof. Michele Ciliberto, la decisione sulla richiesta del prof. Peruzzi relativa all’aggiornamento dell’edizione critica informatizzata dello Zibaldone di Pensieri di Giacomo Leopardi in cooperazione con il Centro nazionale di studi leopardiani di Recanati.

…………….