Argomento: Ratifica decreti direttoriali

 

Il Consiglio direttivo delibera di ratificare i seguenti decreti direttoriali:

- n.90 del 12/03/03, con il quale è stata autorizzata l’anticipazione di cassa di € 349.000,00 per consentire l’esecuzione del progetto FIRB “Nanodispositivi molecolari”, responsabile dott. Vittorio Pellegrini;

- n.91 del 13/03/03 con il quale è stata assegnata al capitolo 2/16/33 “Borse di studio post doctoral” la somma di € 316.075,42 attribuita alla Scuola dal MIUR quale saldo per l’anno 2002;

- n.93 del 14/03/03 con il quale il dott. Tommaso Pizzorusso è stato autorizzato a sostituire il prof. Lamberto Maffei nella titolarità del progetto di ricerca PRIN “Plasticità sinaptica nella corteccia visiva adulta”;

- n.96 del 19/03/03 con il quale è stato autorizzato il conferimento di un incarico di prestazione occasionale, della durata di cinque mesi, al dott. Simone Deri, avente ad oggetto l’inserimento dei dati cartografici e fotografici relativi alle campagne di ricognizione a Contessa Entellina e Kaulonia – anni 2000/2002- nel sistema GIS del Laboratorio di storia, archeologia e topografia del mondo antico, per una spesa di € 3.000,00;

- n.97 del 19/04/03 con il quale è stato autorizzato il conferimento di un incarico di prestazione occasionale, da svolgersi nell’arco di due mesi, al dott. Lomtadze Teimuraz per la realizzazione di attrezzature richieste dal prof. Mannelli, per una spesa di € 2.821,00;

- n.101 del 20/03/03 con il quale è stata autorizzata l’anticipazione di cassa di € 200.000,00 per consentire l’esecuzione del progetto “Acquisizione di un modulo multifotonico per il monitoraggio di singoli eventi proteici in cellule viventi” responsabile prof. Fabio Beltram;

- n.102 del 20/03/03 con il quale il prof. Alfredo Stussi, il dott. Federico Cremisi, la dott.ssa Maria Serena Mirto e il prof. Gian Biagio Conte sono stati autorizzati ad utilizzare somme loro assegnate su fondi della Classe o sul fondo per la ricerca scientifica finanziata dalla Scuola per presentare progetti di ricerca di interesse nazionale in regime di cofinanziamento MIUR per un importo totale di € 18.500,00;

- n.107 del 24/03/03 con il quale è stata autorizzata l’attivazione di una procedura selettiva per il conferimento di un assegno di ricerca, della durata di un anno, per la collaborazione al programma “Sviluppo di biomolecole fotocromiche” presso la Classe di Scienze per una spesa di €14.461,00;

- n.124 del 31/03/03 con il quale è stato emesso a favore del direttore del Centro di ricerca matematica “Ennio De Giorgi” un mandato di € 10.000,00 per il pagamento urgente di docenti visitatori;

- n.130 del 02/04/03 con il quale è stato approvato il protocollo d’intesa tra la Scuola e l’Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico IRCSS – Ospedale Maggiore di Milano per attività di ricerca, per attività di ricerca relativa all’utilizzo e ingegnerizzazione di fluorifori proteici e delle molecole della classe delle proteine fluorescenti;

- n.145 del 11/04/03 con il quale è stato approvato il testo della convenzione tra la Scuola e l’Università Pierre et Marie Curie finalizzata alla cotutela di tesi di perfezionamento in “Matematica finanziaria” della dott.ssa Elena Catanese;

- n.146 del 11/04/03 con il quale è stato approvato il testo della convenzione tra la Scuola e l’Università Joseph Fourier di Grenoble I, finalizzata alla cotutela di tesi di perfezionamento in “Fisica” del dott. Raffaello Ferone;

- n.148 dell’11/04/03 con il quale è stato affidato all’ing. Giuseppe Bentivoglio l’incarico di progettazione per l’esecuzione di un impianto di proiezione nell’aula didattica dell’edificio Castelletto, per una spesa di € 6.120,00;

- n.153 del 15/04/03 con il quale è stata autorizzata l’anticipazione di cassa di € 129.000,00 per consentire l’esecuzione del progetto FIRB “Analisi biochimica, elettrofisiologica, anatomica e comportamentale di topi geneticamente modificati nella via di trasduzione del segnale sinaptico Ras/MAPK”, responsabile dott. Tommaso Pizzorusso.

   Il Consiglio direttivo, inoltre, ratifica i seguenti decreti direttoriali di storno:

- n.114 del 14/03/03, € 33.293,00 dal capitolo 2/16/1 “Laboratorio di fisica” al capitolo 2/16/18 “Cofinanziamenti per ricerca ministeriali - Classe di Scienze”;

- n.121 del 28/03/03, € 20.257,00 dal capitolo 1/7/5 “Contributi ed erogazioni ad allievi del corso di perfezionamento” al capitolo 2/16/33 “Borse di studio post-doctoral”;

- n.144 del 10/04/03, € 1.038,08 dal capitolo 1/11/1 “Fondo di riserva” al capitolo 1/4/7 “Collaborazioni con gli allievi della Scuola.

…………….

 

Argomento: Approvazione conto consuntivo dell’esercizio finanziario 2002

 

Il Consiglio direttivo delibera:

-         di approvare i residui attivi per € 18.680.690,59 e i residui passivi per € 10.071.437,69 determinatisi al 31 dicembre 2002;

-         di approvare il conto consuntivo per l’esercizio finanziario 2002;

-         di autorizzare una variazione all’avanzo di amministrazione presunto pari a € 1.128.945,04 necessaria per accertare l’avanzo suddetto in € 12.519.101,27;

-         di iscrivere l’avanzo disponibile per l’importo di € 1.122.678,01 al capitolo 1/11/1 “Fondo di riserva” del bilancio per l’esercizio in corso.

…………….

 

Argomento: Allievi: bandi di concorso per l’ammissione al corso ordinario e ai corsi di perfezionamento della Classe di lettere e filosofia e della Classe di scienze matematiche, fisiche e naturali

 

Il Consiglio direttivo delibera di mettere a concorso i seguenti posti del corso ordinario per l’anno accademico 2003 – 2004: n.24 posti per l’ammissione al primo anno e n.5 posti per l’ammissione al quarto anno presso la Classe di lettere e filosofia e n.30 posti per l’ammissione al primo anno e n.5 posti per l’ammissione al quarto anno presso la Classe di scienze matematiche, fisiche e naturali.

…………….

Il Consiglio direttivo delibera di mettere a concorso i seguenti posti del corso di perfezionamento per l’anno accademico 2003 – 2004: per la Classe di lettere e filosofia, n.23 posti comprensivi dei due posti di perfezionamento finanziati dal MIUR da assegnare con preferenza per programmi interdisciplinari; per la Classe di scienze matematiche, fisiche e naturali, n.23 posti così suddivisi:

-         n.7 posti in Fisica

-         n.6 posti in Matematica

-         n.2 posti in Neurobiologia

-         n.2 posti in Biologia molecolare

-         n.2 posti in Chimica

-         n.2 posti in Matematica finanziaria (di cui un posto finanziato dal MIUR da assegnare con preferenza per programmi interdisciplinari)

-         n.2 posti in Matematica per la tecnologia e l’industria (di cui un posto finanziato dal MIUR da assegnare con preferenza per programmi interdisciplinari).

   Per quanto riguarda i posti presso la Classe di scienze finanziati da soggetti esterni, il Consiglio direttivo delega il Direttore ad appurare la volontà da parte degli enti finanziatori di mantenere le apposite convenzioni, autorizzandolo alla stipula dei relativi atti e all’inserimento dei posti nel bando di concorso in sede di emanazione.

…………….

Il Consiglio direttivo delibera di approvare i bandi di concorso per l'anno accademico 2003/2004 per l’ammissione al corso ordinario, per l’ammissione al corso di perfezionamento presso la Classe di lettere e filosofia e per l’ammissione al corso di perfezionamento presso la Classe di scienze matematiche, fisiche e naturali delegando il Direttore a individuare, di concerto con i Presidi, le date di scadenza e di effettuazione delle prove concorsuali da inserire, nonché ad apportare le ulteriori modifiche che si rendessero necessarie in sede di emanazione, in particolare per tener conto della modifica regolamentare approvata dal Consiglio direttivo nella seduta del 21 febbraio 2003 secondo la quale, ai fini didattici e di utilizzo delle strutture collegiali, l’inizio dell’anno accademico è fissato al 1° ottobre di ogni anno e il termine al 30 settembre successivo.

…………….

Il Consiglio direttivo delibera di confermare l’entità dei contributi didattici attualmente corrisposti agli allievi anche per l’anno accademico 2003/2004.

…………….

 

Argomento: Allievi: determinazione contributo massimo per soggiorni fuori sede

 

Il Consiglio direttivo delibera di confermare, per l’anno accademico 2002/2003, in € 6.000,00 l’ammontare massimo annuale del contributo didattico aggiuntivo che può essere corrisposto agli allievi del corso ordinario e agli allievi del corso di perfezionamento per le loro attività di studio e di ricerca fuori sede.

…………….

 

Argomento: Allievi: determinazione contributi borsisti stranieri

 

Il Consiglio direttivo delibera di abolire l’erogazione di contributi ai borsisti di scambio stranieri nei casi in cui tali contributi non siano espressamente previsti dagli accordi di scambio.

…………….

 

Argomento: Allievi: richiesta di ammissione alla discussione della tesi di perfezionamento

 

Il Consiglio direttivo delibera di ammettere il dott. Andrea Bocchi, titolare di un posto di perfezionamento presso la Classe di lettere e filosofia nel triennio accademico 1989/90 – 1991/92, all'esame per il conferimento del diploma di perfezionamento in “Discipline filologiche e linguistiche moderne”.

…………….

Il Consiglio direttivo delibera di ammettere il dott. Francesco De Angelis titolare di un posto di perfezionamento presso la Classe di lettere e filosofia negli anni accademici 1992/93, 1994/95, 1995/96, all'esame per il conferimento del diploma di perfezionamento in “Discipline storico-artistiche”.

…………….

Il Consiglio direttivo delibera di ammettere il dott. Francesco Gaiffi, titolare di un posto di perfezionamento presso la Classe di lettere e filosofia nel triennio accademico 1991/92 – 1993/94, all'esame per il conferimento del diploma di perfezionamento in “Discipline filosofiche”.

…………….

Il Consiglio direttivo delibera di ammettere la dott.ssa Delfina Giovannozzi, titolare di un posto di perfezionamento presso la Classe di lettere e filosofia nel triennio accademico 1995/996 – 1997/98, all'esame per il conferimento del diploma di perfezionamento in “Discipline filosofiche”.

…………….

Il Consiglio direttivo delibera di ammettere la dott.ssa Laura Cancedda, titolare di un posto di perfezionamento presso la Classe di scienze matematiche, fisiche e naturali nel triennio accademico 1999/00 – 2001/02, all'esame per il conferimento del diploma di perfezionamento in “Neurobiologia”

…………….

Il Consiglio direttivo delibera di ammettere il dott. Stefano Corni, titolare di un posto di perfezionamento presso la Classe di scienze matematiche, fisiche e naturali nel triennio accademico 1999/00 – 2001/02, all'esame per il conferimento del diploma di perfezionamento in “Chimica”.

…………….

Il Consiglio direttivo delibera di ammettere il dott. Raffaele Montuoro, titolare di un posto di perfezionamento presso la Classe di scienze matematiche, fisiche e naturali nel triennio accademico 1996/97 – 1998/99, all'esame per il conferimento del diploma di perfezionamento in “Chimica”.

…………….

Il Consiglio direttivo delibera di ammettere la dott.ssa Valeria Bertani, titolare di un posto di perfezionamento presso la Classe di scienze matematiche, fisiche e naturali nel triennio accademico 1997/98 - 1999/2000, all'esame per il conferimento del diploma di perfezionamento in “Scienze degli idrocarburi” ai sensi dell’art.35 dello Statuto.

…………….

 

Argomento: Allievi: rinnovo con modifiche della convenzione con l’Università di Salamanca

 

Il Consiglio direttivo delibera di autorizzare il rinnovo per ulteriori tre anni dell’accordo di collaborazione scientifica tra la Scuola e l’Università di Salamanca, con le modifiche relative alla ratifica del recente accordo di collaborazione nel settore delle attività di internazionalizzazione stipulato con la Scuola S. Anna che figurano nel nuovo testo allegato, e di autorizzare il Direttore alla sottoscrizione dell’atto.

…………….

 

Argomento: Collaborazioni part-time con gli allievi della Scuola

 

Il Consiglio direttivo delibera di approvare con riserva la richiesta avanzata dal prof. Massimo Ferretti, delegato al patrimonio storico-artistico della Scuola, demandando allo stesso prof. Ferretti la valutazione dell’opportunità di assegnare una collaborazione part-time di 150 ore ad un allievo della Scuola per la catalogazione fotografica degli stemmi del Palazzo della Carovana, attingendo per tale collaborazione dal monte ore non ancora distribuito, e disporre per le restanti 176 ore come già stabilito con delibera del 13 dicembre 2002, o invece affidare tale lavoro al geom. Vittorio Uccello Barretta.

   All’onere complessivo di € 1.162,50 eventualmente nascente dall’assegnazione della collaborazione con l’allievo sarà fatto fronte mediante impegno sul capitolo 1/4/17 “Collaborazioni con allievi della Scuola” del bilancio per l’esercizio in corso.

…………….

 

Argomento: Collaboratori ed esperti linguistici

 

Il Consiglio direttivo delibera di rinviare l’argomento a una successiva seduta.

…………….

 

Argomento: Consorzio Pisa ricerche: approvazione statuto ed adesione alla società consortile a responsabilità limitata

 

Il Consiglio direttivo delibera di rinviare l’argomento a una prossima seduta.

…………….

 

Argomento: Convenzione con il comune di San Miniato per i corsi di orientamento universitario

 

Il Consiglio direttivo delibera:

-         di approvare la stipula di due convenzioni, una con il Comune di San Miniato e una con il Conservatorio di Santa Chiara per l’effettuazione di un corso di orientamento universitario, e di autorizzare il Direttore a sottoscrivere gli atti e ad apportare ad essi le modifiche proposte dal Comune e/o dal Conservatorio di Santa Chiara che non ne alterino i contenuti principali;

-         di autorizzare il Direttore a disporre con proprio provvedimento l’incremento del capitolo 1/1/10 “Orientamento universitario” che si renda eventualmente necessario con riferimento agli oneri complessivamente prevedibili per la realizzazione del corso di San Miniato, nella misura massima di € 30.000,00.

   Il contributo di € 25.000,00 che sarà erogato dal Comune di San Miniato sarà accertato per € 23.500,00 al capitolo 3/7/3 “Contributi dei Comuni” e trasferito in spesa al capitolo 1/1/10 “Orientamento universitario”, e per € 2.500,00, corrispondente al 10% dell’importo complessivo del finanziamento a copertura dei costi di struttura, al capitolo 6/17/2 “Rimborsi spese generali per convegni e convenzioni” del bilancio per l’esercizio in corso. Ai sensi degli artt.2 e 3 del regolamento per convenzioni di ricerca e di formazione vigente alla Scuola, tale somma sarà così ripartita:

-         € 750,00 (30%) sarà contabilizzato come entrata generale della Scuola;

-         € 750,00 (30%) sarà destinato a incremento del fondo per la produttività collettiva e individuale per il personale tecnico amministrativo della Scuola da utilizzare secondo i criteri definiti con le organizzazioni sindacali;

-         € 1.000,00 (40%) saranno destinati alle strutture direttamente coinvolte, ai fini della determinazione e corresponsione della eventuale quota per lavoro straordinario, e in particolare la Divisione Servizi Direzione a cui sarà destinato il 80% (€ 800,00) e la Divisione Risorse Finanziarie a cui sarà destinato il 20% (€ 200,00)

…………….

 

Argomento: Incentivazione dell’impegno didattico dei professori e dei ricercatori

 

Il Consiglio direttivo delibera di autorizzare il pagamento ai professori e ricercatori sotto indicati dei compensi incentivanti per l’anno 2002 per un totale di € 60.000.

   Il Consiglio direttivo delibera, inoltre, di equiparare i ricercatori a tempo determinato ai ricercatori di ruolo per quanto riguarda l’accesso alla mensa, quindi con il recupero tramite addebito sui fondi per l’incentivazione appositamente stanziati.

…………….

 

Argomento: Personale amministrativo e tecnico: incarichi specialistici di cui all’art.63, primo comma del CCNL

 

Il Consiglio direttivo delibera di autorizzare il presidente della delegazione di parte pubblica alla sottoscrizione del contratto collettivo integrativo sugli incarichi di responsabilità per gli appartenenti alle categorie B, C, D ai sensi dell’art.63, comma 1 del CCNL vigente secondo la pre-intesa raggiunta dalle due delegazioni nella seduta di contrattazione decentrata del 7 aprile 2003.

   In caso di sottoscrizione del contratto integrativo, la spesa prevista per la remunerazione degli incarichi di responsabilità per gli appartenenti alle categorie B, C, D ammonterà ad € 132.612,83 lordo amministrazione e dovrà gravare sul capitolo 1/2/9 relativo al trattamento accessorio al personale tecnico e amministrativo del bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2003.

…………….

 

Argomento: Progetto FISR “Nanodispositivi ottici a pochi fotoni”

 

Il Consiglio direttivo delibera di approvare il contratto per l’esecuzione di una quota di ricerca relativa al progetto FISR dal titolo “Nanodispositivi ottici a pochi fattori” da sottoscrivere tra la Scuola e il Dipartimento di ingegneria dell’innovazione dell’Università di Lecce, e di autorizzare il Direttore alla sua sottoscrizione.

   L’entrata complessiva di 315.038,00 sarà accertata al capitolo 2/3/2 “Assegnazioni per ricerca scientifica – ricerca di interesse nazionale e sviluppo delle scienze” del bilancio per l’esercizio finanziario in corso; su tale entrata sarà operata una trattenuta del 10% a titolo di rimborso spese generali di struttura, e tale trattenuta sarà ripartita secondo le modalità definite successivamente dal responsabile scientifico ai sensi del regolamento vigente.

…………….

 

Argomento: Associazione ITALE: revisione dello statuto

 

Il Consiglio direttivo delibera di approvare il nuovo testo dello statuto dell’Associazione ITALE di cui la Scuola è associata.

   La dott.ssa Sandra Di Majo è confermata quale rappresentante della Scuola in seno all’Associazione.

   Ogni spesa connessa alla partecipazione della Scuola alla suddetta associazione graverà sui fondi della Biblioteca.

…………….

 

Argomento: Convenzione per ricerca istituzionale con la Direzione musei d’arte e monumenti del Comune di Verona (Museo di Castelvecchio)

 

Il Consiglio direttivo delibera di approvare la stipula di una convenzione con la Direzione musei d’arte e monumenti del Comune di Verona (Museo di Castelvecchio) avente per oggetto lo studio e la realizzazione di un sistema informatico per la gestione museale, secondo quanto previsto nel testo allegato, e di autorizzare il Direttore alla firma dell’atto.

   L’entrata complessiva prevista di € 22.984,60 sarà accertata nel bilancio per l’esercizio in corso per € 20.686,14 al capitolo 4/8/5 “Contratti di ricerca finanziati da altri enti del settore pubblico o privato – Classe di lettere” e per € 2.298,46 al capitolo 6/17/2 “Rimborsi spese generali per convegni e convenzioni”. Tale somma sarà utilizzata per il 60% secondo la ripartizione dell’art.3 del regolamento citato e, per il restante 40% (pari a € 919,38) secondo la seguente ripartizione:

-         il 50% alla struttura interessata all’esecuzione del progetto, cioè il CRIBECU;

-         il 50% al fondo per il lavoro straordinario del personale tecnico-amministrativo del CRIBECU, della Segreteria generale organizzativa – Affari generali e legali, della Divisione risorse finanziarie e della Segreteria per la ricerca.

…………….

 

Argomento: Convenzione con l’Université “Pierre et Marie Curie” di Parigi: rinnovo

 

Il Consiglio direttivo delibera di approvare il rinnovo per un ulteriore quinquennio della convenzione quadro stipulata tra la Scuola e l’Université “Pierre et Marie Curie” di Parigi finalizzata a una cooperazione nei campi delle scienze fisiche e matematiche, con la seguente modifica: all’art.4, la frase “a realizzare i programmi di formazione e di ricerca previsti dal presente accordo”, sia modificata in “a realizzare programmi di formazione e di ricerca”.

…………….

 

Argomento: Svolgimento di tirocini presso la Scuola: convenzione con CEDIT per tirocinio presso la Divisione servizi Direzione

 

Il Consiglio direttivo delibera di approvare la stipula di una convenzione con il Centro Diffusione Imprenditoriale della Toscana (CEDIT), società consortile a responsabilità limitata con sede in Firenze, per la realizzazione, presso la Divisione Servizi Direzione, di uno stage formativo nell’ambito del corso “Designer di applicazioni web”, secondo il testo allegato e di autorizzare il Direttore a sottoscrivere l’atto e ad apportare eventuali modifiche che si rendano necessarie in sede di stipula, purché non sostanziali.

…………….

 

Argomento: Svolgimento di tirocini presso la Scuola: convenzione con la Facoltà di lettere e filosofia dell’Università di Pisa per tirocinio presso la Segreteria generale organizzativa

 

Il Consiglio direttivo delibera:

-         di autorizzare il Direttore alla stipula di una convenzione, come da schema allegato, con la Facoltà di lettere e filosofia dell’Università di Pisa per lo svolgimento di un tirocinio presso la Scuola Normale Superiore per un iscritto al master in “Comunicazione pubblica e politica”, organizzato per l’anno accademico 2002-2003, da effettuare presso l’Ufficio relazioni con il pubblico, nell’ambito della Segreteria generale organizzativa, per la durata di 440 ore da giugno a ottobre 2003;

-         di autorizzare il Direttore amministrativo, in qualità di “tutore dell’ente”, a elaborare il progetto formativo e di orientamento previsto dalla convenzione, come da schema allegato, concordato con il tutore didattico della Facoltà di lettere e filosofia;

-         di autorizzare in via generale l’accesso alla mensa dei tirocinanti, facendo gravare i costi relativi nell’area di riferimento del tirocinio.

…………….

 

Argomento: Edilizia: Complesso Polvani, progetto preliminare per ampliamento laboratori Classe di scienze

 

Il Consiglio direttivo delibera:

-         di approvare il progetto preliminare relativo a “Complesso Polvani – Ampliamento dei laboratori Classe di scienze”, composto da quadro economico dei lavori, computo stima e n.3 tavole progettuali;

-         di delegare il Direttore ad approvare con proprio provvedimento il progetto esecutivo relativo ai lavori di cui sopra;

-         di approvare le modifiche al programma edilizio dei fondi ministeriali di cui alla legge n.338/99, esercizio 2000, necessarie per il trasferimento dei fondi occorrenti per le opere di ampliamento e la fornitura degli arredi del laboratorio.

   All’onere di € 194.020,00 occorrente per la realizzazione delle opere di ampliamento del laboratorio sarà fatto fronte mediante impegno sul capitolo 2/13/3 “Fondi per l’edilizia universitaria” utilizzando parte dello stanziamento per interventi di messa a norma sulla legge n.338/99, edilizia generale e dipartimentale esercizio 2000, previa la modifica del programma edilizio necessaria al trasferimento dello stesso importo sugli interventi di ammodernamento.

   All’onere di € 26.600,00 occorrente per la fornitura degli arredi dei nuovi uffici del laboratorio sarà fatto fronte mediante impegno sul capitolo 2/13/3 “Fondi per l’edilizia universitaria” utilizzando parte dello stanziamento per attrezzature e arredi (Carovana/Puteano–impianto telefonico) sulla legge n.338/99, edilizia residenziale esercizio 2000, previa la modifica del programma edilizio necessaria al trasferimento dello stesso importo sull’edilizia generale e dipartimentale.

…………….

 

Argomento: Edizioni della Normale

 

Il Consiglio direttivo delibera di prendere atto delle conclusioni alle quali è giunta la Commissione per l’editoria, che termina i suoi lavori, e in accordo con tali conclusioni di approvare la costituzione di un unico centro per le pubblicazioni della Scuola Normale, con autonomia di spesa nei limiti degli stanziamenti assegnati (al pari dei laboratori e centri, ecc.), che accorpa le Pubblicazioni della Classe di lettere e le Pubblicazioni della Classe di scienze e si avvale del personale attualmente assegnato a tali strutture; in maniera più graduale, tale centro potrà incorporare anche il settore stamperia della Scuola. Il Direttore amministrativo adotterà le opportune modifiche all’organizzazione per individuare o costituire la struttura che assicuri l’attività di supporto amministrativo

   Il Centro è diretto da un responsabile delegato dal Direttore, prof. Michele Ciliberto, affiancato e coadiuvato da un comitato editoriale per le edizioni della Normale, da questi presieduto e così composto:

-         il direttore degli Annali della Classe di lettere, prof. Enrico Castelnuovo;

-         il direttore degli Annali della Classe di scienze, prof. Giuseppe Tomassini;

-         il Preside della Classe di lettere, prof. Carmine Ampolo;

-         il Preside della Classe di scienze, prof. Fulvio Ricci;

-         la prof.ssa Paola Barocchi, professore emerito già della Classe di lettere;

-         il prof. Mariano Giaquinta per la Classe di scienze.

   Il comitato editoriale avrà il compito di coadiuvare il delegato del Direttore nel coordinamento dell'attività editoriale della Scuola, nella definizione di una coerente strategia di distribuzione (accordo con uno o più distributori e/o editori nazionali e internazionali), nella verifica degli attuali processi produttivi e nella eventuale adozione di tecnologie di stampa digitale.

   Fra le attribuzioni del centro, in questa fase, rientra il rinnovo della grafica relativa alla produzione editoriale complessiva della Scuola e la definizione di un sistema di immagine coordinata coerente, applicato sia all'editoria, sia, tramite l'utilizzo di elementi grafici e/o caratteristiche generali comuni, a tutti i materiali a stampa, compresi quelli informativi e promozionali, della Scuola.

   A tale scopo, il comitato editoriale individuerà almeno quattro grafici ai quali affidare l'incarico di proporre soluzioni grafiche eventualmente da utilizzare come elementi di unitarietà e continuità, nel rispetto delle specificità, della produzione editoriale della Scuola. La spesa complessiva per tali incarichi non dovrà superare i 15.000 euro. In tale processo di definizione, il delegato del Direttore e il comitato editoriale si potranno avvalere del supporto del responsabile della Divisione servizi direzione.

   Il Consiglio direttivo autorizza la creazione di un nuovo capitolo di bilancio in cui confluiscono le voci attualmente relative ai due uffici pubblicazioni, e l’impegno di € 15.000,00 sul nuovo capitolo di bilancio, opportunamente integrato mediante storno di pari importo dal fondo di riserva, per la realizzazione delle attività suddette.

…………….

 

Argomento: Stagione concertistica 2003-2004

 

Il Consiglio direttivo delibera:

-         di approvare il programma della stagione 2003/2004 de “I Concerti della Normale” e il relativo piano di spesa;

-         di delegare il Direttore a rinnovare la convenzione con la Fondazione Teatro di Pisa per l’inserimento di n.5 concerti dell’ORT – Orchestra della Toscana, senza oneri per la Scuola, l’utilizzo del Teatro Verdi e la fornitura dei servizi;

-         di delegare il Direttore a stipulare una convenzione con il CEL-Teatro di Livorno per la realizzazione di attività concertistica presso il Teatro Goldoni di Livorno, e in particolare per l'organizzazione di un concerto in occasione delle manifestazioni per la riapertura del Teatro Goldoni di Livorno;

-         di autorizzare il Dirigente responsabile della Divisione servizi direzione, nell’ambito della sua attività gestionale, all’eventuale variazione degli importi contrattuali ove necessario, purché non venga superata la cifra globale inserita in bilancio;

-         di approvare i seguenti prezzi dei biglietti: intero 12 euro, ridotto 10 euro, ridotto giovani 5 euro;

-         di approvare i seguenti prezzi degli abbonamenti: intero 161 euro, ridotto 132 euro, ridotto giovani 66 euro;

-         di approvare, come negli anni passati, la sottoscrizione di un abbonamento ridotto per i clienti della Cassa di Risparmio di Pisa;

-         di autorizzare, nell’ambito della Fondazione Teatro di Pisa di cui la Scuola fa parte, condizioni vantaggiose, in reciprocità, con gli abbonati della Stagione lirica prodotta dal Teatro Verdi e con gli abbonati al festival Anima Mundi, prodotto dall’Opera Primaziale Pisana;

-         di confermare la gratuità dell’ingresso per gli allievi della Scuola fino a un massimo di n.120 biglietti-omaggio;

-         di mettere a disposizione  n.10 biglietti per ospiti della Direzione;

-         di mettere a disposizione n.10 biglietti omaggio al personale aderente al Gruppo sportivo, ricreativo e culturale della Scuola;

-         di autorizzare il Dirigente responsabile della Divisione servizi direzione a concedere altri eventuali omaggi, nell’ambito della comunicazione rivolta agli studenti non normalisti e agli allievi di conservatori e scuole di musica.

   L’onere economico complessivo di € 235.344,00 sarà interamente imputato al capitolo 1/1/9 “Attività concertistica” del bilancio per l’esercizio in corso, integrato di pari importo mediante storno dal fondo di riserva.

…………….

 

Argomento: Contratti di prestazione d’opera intellettuale

 

Il Consiglio direttivo delibera di autorizzare l’attivazione di un contratto di collaborazione coordinata e continuativa con il dott. Antonino Facella, della durata di otto mesi, avente per oggetto la raccolta e l’analisi dei dati da scavo e da ricognizione a Kaulonia e Segesta, campagne 2003.

   La spesa complessiva di €.5.200,00, omnicomprensiva, graverà sul capitolo 2/16/04 “Laboratorio di storia, archeologia e topografia del mondo antico” del bilancio per l’esercizio in corso.

…………….

 

Argomento: Richieste di patrocinio e contributo

 

Il Consiglio direttivo delibera di concedere il patrocinio della Scuola, senza oneri a carico per la stessa, al convegno “La décadence dans la culture et la pensée politiques (XVIII-XX siècle) en Espagne, en France et en Italie”, che si terrà presso l’Ecole Française de Rome nei giorni 20 e 21 giugno 2003

…………….

Il Consiglio direttivo delibera di invitare il Preside della Classe di lettere e filosofia e individuare il capitolo, fra quelli afferenti la Classe stessa, dal quale effettuare lo storno per poter concedere il contributo di € 3.000 richiesto per la copertura delle spese organizzative del convegno in memoria di Tristano Bolelli, che si terrà presso il Dipartimento di linguistica dell’Università di Pisa e presso la Scuola rispettivamente nei giorni 28 e 29 novembre 2003.

…………….

Il Consiglio direttivo delibera di concedere il patrocinio della Scuola al convegno dal titolo “I primi Lincei e il Sant’Uffizio: questioni di scienza e di fede” che si terrà presso l’Accademia dei Lincei nei giorni 12 e 13 giugno 2003.

…………….

 

Argomento: Varie ed eventuali

 

Il Consiglio direttivo delibera di approvare la stipula di una convenzione  di cotutela con l’Università Paris Dauphine per la preparazione di una tesi su “Proprietà di invarianza di flussi stocastici” a cura della dott.ssa Elena Catanese, secondo quanto previsto dal testo allegato e di autorizzare il Direttore alla sottoscrizione dell’atto.

…………….

Il Consiglio direttivo delibera di approvare le osservazioni formulate da parte del Direttore della Scuola Normale in merito alla relazione, approntata dal nucleo di valutazione, sull’attività di valutazione per i corsi di perfezionamento della Scuola.

…………….

Il Consiglio direttivo delibera che la Classe di scienze matematiche, fisiche e naturali si faccia carico della richiesta del prof. Foà relativa all’incremento del finanziamento dallo stesso chiesto e ottenuto per l’organizzazione di un convegno sul nuovo acceleratore LHC del CERN.

…………….

Il Consiglio direttivo delibera di concedere un contributo straordinario di € 3.000,00 per il finanziamento della rivista “ilcontesto”, delegando il Direttore a integrare con proprio provvedimento il capitolo relativo alle attività culturali degli allievi.

…………….

Il Consiglio direttivo delibera di fare propria la seguente mozione:

“Il Consiglio della Classe di Lettere e Filosofia della Scuola Normale Superiore di Pisa nella sua seduta del 28 aprile 2003 si è trovato concorde nel manifestare la più viva preoccupazione per la vicenda dei tagli alle spese imposti dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali che hanno colpito, tra l'altro, le istituzioni archivistiche italiane ponendole davanti alla prospettiva di un vero e proprio blocco delle attività loro proprie. Si tratta di una minaccia della cui gravità l'opinione pubblica deve essere informata adeguatamente. II pericolo di una chiusura a breve scadenza dei servizi al pubblico suscita oggi un vivissimo allarme nella comunità internazionale degli studiosi per le inevitabili conseguenze di blocco della ricerca storica e storico-artistica. Questo allarme è condiviso personalmente da ciascuno dei docenti e studenti della Classe di Lettere e Filosofia della Scuola Normale i quali, davanti alla prospettiva di dover interrompere le loro attività di ricerca, hanno aderito immediatamente a titolo personale agli appelli promossi da più parti che hanno circolato negli ultimi giorni. Ma c'è un problema più generale e più grave di cui è necessario che non solo le autorità del Ministero competente ma il Governo nel suo insieme e tutti coloro che si interessano della cosa pubblica in Italia siano resi consapevoli. Sono in gioco le insostituibili funzioni che la rete degli Archivi e delle Soprintendenze archivistiche svolge nel garantire la tutela, la conservazione e l'arricchimento di uno sterminato deposito di memorie unico al mondo per ricchezza e importanza, che costituisce il fondamento essenziale per la conoscenza della nostra storia e al quale è necessario attingere quotidianamente per le funzioni di conoscenza e di tutela dell'intero patrimonio culturale italiano.

“Per queste ragioni il Consiglio si associa al grido di allarme dei responsabili degli Archivi di Stato e delle Soprintendenze archivistiche e auspica da parte del Ministero la pronta correzione di una scelta che giudica profondamente sbagliata”.

…………….