Consiglio direttivo – Seduta del 13 ottobre 2004

Ordine del giorno

 

1.      Comunicazioni

2.      Ratifica decreti direttoriali

3.      Modifiche di statuto

4.      Assestamento di bilancio

5.      Allievi: richieste di ammissione alla discussione della tesi di perfezionamento

6.      Allievi: proposta di aumento dei posti di perfezionamento presso la Classe di scienze per l’anno accademico 2004/2005 riservati ai cittadini di Stati appartenenti all’Unione Europea

7.      Allievi: convenzione con l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia

8.      Allievi: premi di studio Emilio Bocca per l’anno accademico 2004/2005

9.      Fabbisogno di personale tecnico e amministrativo

10.  Convenzione con l’Istituto nazionale di studi sul Rinascimento, rinnovo

11.  Consorzio Pisa Ricerche, approvazione nuovo statuto

12.  Fondazione ERGA, costituzione e approvazione bozza di statuto

13.  Fondazione Toscana Life Sciences, modifiche di statuto

14.  Varie ed eventuali

…………….

Argomento: Ratifica decreti direttoriali

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di ratificare i seguenti decreti direttoriali:

-         n.394 del 20/09/04 con il quale i n.23 posti di perfezionamento per cittadini comunitari presso la Classe di lettere e filosofia per l’anno accademico 2004/2005 sono stati aumentati di un’unità;

-         n.432 del 05/10/04 con il quale sono stati affidati vari incarichi di collaudo in corso d’opera relativi ai lavori di “Restauro, adeguamento normativo e funzionale del Compendio di S. Silvestro”, per un onere complessivo di € 84.169,85;

-         n.433 del 05/10/04 con il quale è stato affidato all’ing. Giuseppe Bentivoglio l’incarico della redazione preliminare, definitiva ed esecutiva nonché la direzione dei lavori relativa a “Lavori vari per ampliamento centro archivistico” presso il Palazzo della Carovana, per un onere complessivo pari a € 9.070,16.

   Il Consiglio direttivo, inoltre, ratifica i seguenti decreti direttoriali di storno:

-         n.391 del 16/09/04: € 1.000,00 dal cap. 2/16/04 “Laboratorio di storia archeologia e topografia del mondo antico” al cap. 2/16/18 “Cofinanziamenti per ricerca ministeriali - Classe di lettere” quale quota di cofinanziamento al progetto FIRB 2002 di cui risulta coordinatore il prof. Carmine Ampolo;

-         n.406 del 22/09/04: € 12.000,00 dal cap. 1/1/9 “Attività concertistica” al cap. 1/4/16 “Spese di pubblicità”;

-         n.416 del 29/09/04: € 28.000,00 dal cap. 1/11/1 “Fondo di riserva” al cap. 1/7/19 “Appalti per la custodia e pulizia dei collegi e mensa”;

-         n.417 del 29/09/04: € 110.390,50 dal cap. 2/2/1 “Finanziamento ordinario delle università” a capitoli vari relativi agli stipendi ai professori e ricercatori e relativi contributi previdenziali e IRAP per la Classe di scienze e di lettere;

-         n.431 del 04/10/04: € 23.771,00 dal cap. 1/4/10 “Combustibili per il riscaldamento e spese per la conduzione degli impianti” al cap. 1/4/8 “Consumi di acqua e depurazione della stessa”.

…………….

Argomento: Modifiche di statuto

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la seguente nuova stesura del primo e secondo comma dell’art.8 dello Statuto:

Art.8

(Principi di amministrazione e di organizzazione)

“La Scuola impronta la propria attività amministrativa e gestionale a principi di trasparenza, economicità, efficienza, semplificazione e pubblicità.

“L’organizzazione ed il funzionamento della Scuola garantiscono i diversi livelli di autonomia e responsabilità delle aree didattiche, di ricerca e tecnico-amministrative entro un quadro comune definito dal Consiglio Direttivo”.

…………….

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la seguente nuova stesura del terzo comma dell’art.8 dello Statuto:

“In conformità col principio generale di separazione tra funzioni di indirizzo e funzioni di gestione, agli organi di governo spettano la definizione periodica degli obiettivi e dei programmi da attuare, l’emanazione delle direttive generali, la verifica e la rispondenza dei risultati della gestione amministrativa alle direttive generali impartite. Ai dirigenti, invece, competono la gestione finanziaria, tecnica e amministrativa in attuazione delle direttive fissate dagli organi di governo.

…………….

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la seguente nuova stesura del quarto e quinto comma dell’art.8 dello Statuto:

“La Scuola fonda la sua gestione sul programma triennale previsto dall'art.56, comma 5, della legge 23 dicembre 2000, n.388.

 “Con tale programma, approvato dal Consiglio Direttivo, la Scuola stabilisce le proprie linee di sviluppo strategico, i campi di interesse prioritario nell'ambito della ricerca e della formazione, le collaborazioni istituzionali da attivare con soggetti pubblici e privati, il programma edilizio della Scuola e il relativo fabbisogno, le linee di indirizzo nella gestione delle risorse umane e il relativo fabbisogno e quanto necessario per il migliore sviluppo programmatico delle risorse finanziarie e delle attività della Scuola”.

…………….

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la seguente nuova stesura del sesto comma dell’art.8 dello Statuto:

 “Per lo svolgimento di attività strumentali e di ricerca o comunque utili per il conseguimento dei propri fini istituzionali, nei limiti e con le modalità consentite dalla normativa vigente, può dar vita o partecipare a fondazioni, associazioni, società ed altre strutture di diritto pubblico e privato”.

…………….

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la seguente nuova stesura dell’art.9 dello Statuto:

Art.9

(Fonti di finanziamento e patrimonio)

“Le fonti di finanziamento della Scuola sono costituite da:

a)      trasferimenti dello Stato e di altri enti pubblici e privati;

b)      contributi, donazioni e atti di liberalità di persone fisiche e giuridiche, pubbliche e private, nazionali ed internazionali, ivi comprese associazioni e fondazioni, anche finalizzati al conferimento di premi, borse di studio ed alla promozione di attività culturali e di ricerca;

c)      altre forme di finanziamento, quali proventi di contratti, convenzioni e attività, rendite, frutti e alienazioni patrimoniali.

“Per le proprie attività istituzionali, la Scuola si avvale e cura la conservazione:

1.      dei beni immobili di proprietà;

2.      dei beni immobili concessi in uso dallo Stato e da altri enti pubblici, anche a titolo gratuito e perpetuo ai sensi dell’art. 254 del T.U. n.1592 del 1933;

3.      delle attrezzature tecniche, delle collezioni scientifiche, del patrimonio librario, archivistico e artistico di sua proprietà o a sua disposizione”.

…………….

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la seguente nuova stesura dell’art.10 dello Statuto:

Art.10

(Fonti normative interne)

“La Scuola disciplina la propria attività, in conformità della normativa vigente, mediante il presente Statuto e appositi Regolamenti.

“I regolamenti della Scuola sono approvati e modificati a maggioranza assoluta degli aventi diritto:

a)      dal Consiglio Direttivo, per quanto attiene al regolamento per l’amministrazione ed i procedimenti amministrativi, per la gestione economico-finanziaria e patrimoniale, per l’organizzazione della Scuola, e per gli altri regolamenti comunque attinenti alle materie indicate;

b)      dal Collegio Accademico, per quanto attiene ai regolamenti didattici, per il conferimento di incarichi e contratti a docenti e ricercatori a tempo determinato, per le procedure di reclutamento dei professori e dei ricercatori a tempo indeterminato e per gli altri regolamenti comunque attinenti alle sue competenze e funzioni.

“I regolamenti che contengano parti di competenza del Consiglio Direttivo e parti di competenza del Collegio Accademico sono approvati nel medesimo testo da entrambi gli organi.

“Possono inoltre essere emanati manuali e disciplinari che contengano norme di attuazione per settori specifici delle disposizioni regolamentari”.

…………….

Argomento: Assestamento di bilancio

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare l’assestamento di bilancio per l’esercizio finanziario 2004, e in particolare:

-         di autorizzare le integrazioni ai capitoli sotto descritti per complessivi € 250.500,00 utilizzando per le suddette integrazioni parte delle maggiori entrate che si sono verificate fino ad oggi e che ammontano a € 531.745,06, trasferendo al fondo di riserva le maggiori entrate non utilizzate per € 281.245,06:

capitolo

descrizione

variazione

1/1/4

“Indennità di missione al Direttore e suoi delegati”

+

10.000,00

1/3/4

“Indennità e compensi alle commissioni di concorso e relativi contributi

+

6.500,00

1/4/6

“Postali e telegrafiche”

+

2.000,00

1/4/8

“Consumi di acqua e depurazione della stessa”

+

20.000,00

1/7/10

“Contributi agli allievi e perfezionandi per ricerche fuori sede - Visite didattiche Classe di lettere”

+

5.000,00

1/7/11

“Contributi agli allievi e perfezionandi per ricerche fuori sede Classe di scienze

+

15.000,00

2/13/2

“Manutenzione straordinaria, ripristini e trasformazione di immobili e impianti

+

50.000,00

2/16/1

“Laboratorio di fisica”

+

40.000,00

2/16/7

“Laboratorio di neurobiologia”

+

22.000,00

2/16/8

“Centro ricerche informatiche beni culturali”

+

30.000,00

2/16/12

“Laboratorio biologia molecolare”

+

50.000,00

-         di autorizzare le variazioni negative ai seguenti capitoli:

capitolo

descrizione

variazione

1/1/4

“Contributi per corsi organizzati dalla Scuola”

50.400,00

1/1/17

“Formazione professionalizzante e continua”

50.400,00

3/6/4

“Collaborazione con Accademia Nazionale Lincei”

10.000,00

2/14/4

“Collaborazione con Accademia Nazionale Lincei.- Lettere”

5.000,00

2/15/4

“Collaborazione con Accademia Nazionale Lincei.- Scienze”

5.000,00

…………….

Argomento: Allievi: richieste di ammissione alla discussione della tesi di perfezionamento

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di ammettere la dott.ssa Anna Battauz, titolare di un posto di perfezionamento presso la Classe di scienze matematiche, fisiche e naturali della Scuola nel triennio accademico 1997/98-1999/2000, all'esame per il conferimento del diploma di perfezionamento in “Matematica finanziaria” ai sensi dell’art.35 dello Statuto.

…………….

Argomento: proposta di aumento dei posti di perfezionamento presso la Classe di scienze per l’anno accademico 2004/2005 riservati ai cittadini di Stati appartenenti all’Unione Europea

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato:

-         di autorizzare l’incremento di n.1 posto di perfezionamento in “Biofisica molecolare” per l’anno accademico 2004/05, rideterminandone il numero in n.2 posti;

-         di autorizzare l’incremento di n.1 posto di perfezionamento in “Neurobiologia” per l’anno accademico 2004/05, rideterminandone il numero in n.3 posti;

-         di autorizzare l’incremento di un ulteriore posto di perfezionamento in “Matematica per le tecnologie industriali e la finanza” per l’anno accademico 2004/05, rideterminandone il numero in n.5 posti di cui n.3 posti per l’indirizzo in “Matematica per le tecnologie industriali”;

-         di delegare il Direttore, una volta perfezionati gli accordi con la suddetta Fondazione Tronchetti Provera, ad approvare la convenzione con la suddetta Fondazione per il finanziamento di due posti di perfezionamento, da destinarsi uno al perfezionamento in “Chimica” e l’altro in “Fisica della materia condensata”, e di autorizzarlo alla sottoscrizione dell’atto;

-         di autorizzare lo spostamento alla fine del mese di novembre 2004 dei termini per la presentazione delle domande di partecipazione ai concorsi per il perfezionamento in “Chimica” e in “Fisica della materia condensata”.

…………….

Argomento: Allievi: convenzione con l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la stipula di una convenzione con l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (INGV) per il finanziamento, da parte di quest’ultima istituzione, di un numero di borse di studio e ricerca per il corso di perfezionamento in “Matematica per le tecnologie industriali e la finanza – indirizzo in matematica per le tecnologie industriali”, da concordarsi ogni anno tra le due istituzioni, secondo quanto previsto nel testo allegato e di autorizzare il Direttore alla sottoscrizione dell’atto, autorizzandolo altresì ad apportare le eventuali modifiche al testo che si rendessero necessarie in sede di stipula, purché non sostanziali

   L’entrata per l’anno 2005 di € 12.500,00 sarà accertata al capitolo 3/5/2 “Trasferimenti da altri enti del settore pubblico e privato per il finanziamento di posti di allievi del corso ordinario e di perfezionamento – Classe di scienze”, e l’entrata di € 1.250,00 al  capitolo 6/17/2 “Rimborso spese generali per convegni e convenzioni”.

…………….

Argomento: Allievi: premi di studio Emilio Bocca per l’anno accademico 2004/2005

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato:

- di approvare lo schema di bando di concorso per l’assegnazione del premio di studio “Emilio Bocca” per l’anno accademico 2004/2005 per coloro che hanno conseguito la laurea di secondo livello in lettere e filosofia presso l'Università di Pisa ovvero presso l'Università degli studi di Torino, determinando l’ammontare del premio in € 2.000,00;

- di approvare lo schema di bando di concorso per l’assegnazione del premio di studio “Emilio Bocca” per l’anno accademico 2004/2005 per coloro che hanno conseguito il diploma di perfezionamento in discipline filosofiche presso la Scuola Normale, ovvero il dottorato di ricerca in filosofia presso l'Università degli studi di Torino, determinando l’ammontare del premio in € 3.000,00.

…………….

Argomento: Fabbisogno di personale

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di autorizzare il trasferimento della sig.ra Silvia Parducci, in servizio presso l’Azienda regionale per il diritto allo studio universitario di Pisa con la qualifica di cuoco “addetto tecnico V”, livello B5, nei ruoli della Scuola presso la Divisione allievi - Servizio ristorazione, previo nulla osta dell’Amministrazione di provenienza.

   La spesa onnicomprensiva annua di € 25.750,00 graverà sul capitolo 1/7/13 “Stipendi al personale amministrativo e tecnico e relativi contributi previdenziali ed IRAP” del bilancio di previsione per l’esercizio finanziario in corso e corrispondenti degli esercizi seguenti.

…………….

Il Consiglio direttivo ha deliberato di autorizzare l’assunzione di un’unità di personale di categoria D, posizione economica D1, a tempo determinato e parziale 50% per la durata di un anno presso il Laboratorio di linguistica.

   La spesa onnicomprensiva di € 14.825,00 graverà sul capitolo 1/2/4 “Stipendi al personale tecnico-amministrativo a tempo determinato e relativi contributi previdenziali ed IRAP” del bilancio per l’esercizio in corso e corrispondente capitolo del bilancio per il prossimo esercizio finanziario.

…………….

Argomento: Convenzione con l’Istituto nazionale di studi sul Rinascimento, rinnovo

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la stipula di una convenzione quadro tra la Scuola e l’Istituto nazionale di studi sul Rinascimento con la quale si rinnova la collaborazione già instauratasi tra i due enti per attività di ricerca e di studio nei settori di interesse comune, secondo quanto previsto nella bozza allegata e di autorizzare il Direttore alla firma dell’atto.

…………….

Argomento: Consorzio Pisa Ricerche, approvazione nuovo statuto

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di dare mandato al Direttore di esaminare con il Vicedirettore le modifiche e integrazioni apportate allo statuto del Consorzio Pisa Ricerche e di delegarlo, se non emergono motivi di perplessità, ad approvare con proprio provvedimento il nuovo testo di statuto consortile.

…………….

Argomento: Fondazione ERGA, costituzione e approvazione bozza di statuto

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato:

-         di approvare la partecipazione della Scuola Normale alla costituzione della Fondazione ERGA, Economia, Ricerca e Gestione per le Arti e la cultura;

-         di dare mandato al Direttore di esaminare in dettaglio le modifiche chieste dall’Università Bocconi sullo schema di statuto e, se esse non incidono in maniera sostanziale sul testo esaminato dal Consiglio direttivo e approvato dal Consiglio di Classe, di delegarlo ad approvare lo statuto definitivo con proprio provvedimento;

-         di autorizzare il Direttore ad approvare le eventuali ulteriori modifiche, sempre purché non sostanziali, che dovessero essere richieste del notaio o dell’autorità governativa;

-         di autorizzare il Direttore, o delegato da lui designato con successivo decreto, a intervenire nell’atto pubblico di costituzione della fondazione;

-         di impegnare la spesa di € 100.000,00 sul capitolo 1/1/11 “Adesione a organismi internazionali e interuniversitari”, per la quota di partecipazione da imputare al fondo di dotazione della costituenda Fondazione, autorizzando il Direttore a integrare il suddetto capitolo mediante provvedimento di storno dal fondo di riserva e a concordare le modalità di versamento della suddetta quota di partecipazione.

…………….

Argomento: Fondazione Toscana Life Sciences, modifiche di statuto

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato:

-         di confermare l’adesione della Scuola Normale Superiore alla Fondazione Toscana Life Sciences;

-         di approvare il testo dello statuto della Fondazione Toscana Life Sciences;

-         di confermare che l’adesione della Scuola avviene in qualità di “socio fondatore” ai sensi dell’art.2, quarto comma, del suddetto statuto;

-         di autorizzare il prof. Mario Vietri, nato a Roma l’8 settembre 1955 (CF VTRMRA55P08H501N), a intervenire con pieni poteri, in nome, conto e interesse della Scuola Normale Superiore, nell’atto pubblico di costituzione della Fondazione Toscana Life Sciences;

-         di confermare l’impegno di € 20.000,00 assunto nella seduta del 16 giugno 2004 per fare fronte al contributo alla costituzione del fondo di dotazione della nascente Fondazione al capitolo 1/1/11 “Adesione a organismi internazionale e interuniversitari” del bilancio per l’esercizio in corso.

…………….