Consiglio direttivo – Seduta del 9 marzo 2005

Ordine del giorno

 

1.      Approvazione verbale precedente seduta

2.      Comunicazioni

3.      Ratifica decreti direttoriali

4.      Modifiche di statuto

5.      Sostituzione membro nella Commissione per il personale tecnico e amministrativo e individuazione del rappresentante degli allievi in Commissione bilancio

6.      Allievi: bandi di concorso per l’ammissione al corso ordinario e ai corsi di perfezionamento della Classe di lettere e filosofia e della Classe di scienze matematiche, fisiche e naturali per l’anno accademico 2005/2006

7.      Allievi: richieste di ammissione alla discussione della tesi di perfezionamento

8.      Allievi: convenzioni con atenei francesi per tesi di perfezionamento o dottorato in cotutela

9.      Allievi: premio di studio “Piero Cudini”

10.  Progetti PRIN 2005

11.  Progetti di internazionalizzazione

12.  Rinnovo personale a tempo determinato

13.  Approvazione relazione annuale collaboratori ed esperti linguistici

14.  Convenzione quadro con la Soprintendenza per i beni architettonici e per il paesaggio, per il patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico per le province di Pisa e Livorno

15.  Convenzione quadro con l’Istituto centrale del restauro

16.  Convenzione quadro di collaborazione scientifica e istituzionale con l’Università degli studi di Lecce (ISUFI)

17.  Convenzione con il Dipartimento di scienze economiche e sociali dell’Università degli studi di Napoli “Federico II”

18.  Convenzione con il Ministero per i beni e le attività culturali, Istituto centrale per il catalogo unico, per stage presso il centro Signum

19.  Accordo di cooperazione con il Dipartimento di ingegneria e scienze applicate dell’Università di Harvard

20.  Adesione al Consorzio nazionale interuniversitario per le scienze fisiche della materia (CNISM) – approvazione statuto

21.  Designazione membro nel comitato scientifico del gruppo di ricerca internazionale “Les Mondes Lettrés”

22.  Edilizia: forniture aggiuntive e progettazione arredi collegio di Via del Giardino

23.  Edilizia: progetto per il rilascio del certificato prevenzione incendi (CPI) per il Collegio S. Silvestro

24.  Attività dell’Associazione Coro “Vincenzo Galilei” (non trattato)

25.  Varie ed eventuali

…………….

Argomento: Approvazione verbale precedente seduta

 

Il Consiglio direttivo ha approvato il verbale del 16 febbraio 2005.

…………….

Argomento: Ratifica decreti direttoriali

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di ratificare i seguenti decreti direttoriali:

-         n.90 del 14/02/05 con il quale è stato approvato il progetto “Proseguimento della cattedra Mario Pieri” presentato dal prof. Mariano Giaquinta, per un’entrata complessiva pari a € 10.000,00

-         n.93 del 14/02/05 con il quale è stato approvato il progetto “Junior Visiting Positions” presentato dal prof. Mariano Giaquinta, per un’entrata complessiva pari a € 15.000,00

-         n.107 del 23/02/05 con il quale è stato approvato il progetto di ricerca UE denominato “Terasec” di cui è coordinatore il dott. Alessandro Tredicucci, ed è stata autorizzata l’anticipazione di cassa di € 154.743,60

-         n.108 del 23/02/05 con il quale è stato approvato il progetto di ricerca UE denominato “Poise” di cui è coordinatore il dott. Alessandro Tredicucci, ed è stata autorizzata l’anticipazione di cassa di € 264.517,23

-         n.112 del 25/02/05 con il quale è stato affidato all’ing. Massimiliano Micheletti l’incarico della redazione, progettazione e direzione lavori relativa alla modifica e ampliamento degli impianti TVCC per la sorveglianza degli edifici della Scuola, per una spesa complessiva di  € 9.041,77

…………….

Argomento: Modifiche di statuto

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la seguente nuova stesura del primo comma dell’art.15 dello Statuto:

Art.15

(Consiglio Direttivo - funzioni)

“Il Consiglio Direttivo sovrintende alla gestione della Scuola. E’ organo di programmazione, indirizzo e verifica delle attività relative alla gestione amministrativa, finanziaria, patrimoniale e scientifica della Scuola”.

…………….

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la seguente nuova stesura del secondo comma dell’art.15 dello Statuto:

“In particolare, spetta al Consiglio Direttivo:

a) approvare e modificare, a maggioranza assoluta dei componenti, lo statuto;

b) deliberare la costituzione o partecipazione a società, associazioni e fondazioni;

c) approvare il bilancio di previsione e il conto consuntivo;

d) approvare il Programma triennale previsto dall’art. 8 del presente statuto;

e) approvare le fonti normative interne di propria competenza e le relative modifiche  così come definite all’art. 10 del presente Statuto

g) definire il fabbisogno del personale tecnico e amministrativo e individuare, su proposta del direttore amministrativo, l’organizzazione degli uffici e dei servizi;

h) determinare la disponibilità di bilancio per le nomine di personale docente;

i) determinare i fondi per i Centri e i Laboratori, per la ricerca, ivi compresa l’attivazione di contratti di ricercatore a tempo determinato;

n) deliberare sull’attribuzione di indennità di carica o di incentivazione in favore di coloro che svolgano compiti di particolare responsabilità, ulteriori rispetto a quelli ordinari corrispondenti alle proprie funzioni;

o)  deliberare su contratti e convenzioni di propria competenza;

p) programmare annualmente il numero dei posti di allievo da mettere a concorso, stabilendo le modalità dei relativi bandi, e istituire posti aggiuntivi con fonti di finanziamento specifiche;

q) deliberare sulle questioni che il Direttore decida di sottoporre alla sua valutazione e deliberazione;

r) esercitare tutte le altre competenze ad esso demandate dal presente Statuto, dai regolamenti, da eventuali convenzioni e dall’ordinamento universitario vigente”.

…………….

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la seguente nuova stesura del terzo comma dell’art.15 dello Statuto:

“Il Consiglio direttivo può nominare, con compiti di consulenza relativamente a specifiche attività che rientrano tra le proprie competenze, commissioni la cui composizione e durata  è determinata dal Consiglio stesso”.

…………….

Il Consiglio direttivo ha deliberato di mantenere la consistenza numerica della rappresentanza degli allievi nel Collegio accademico in sei rappresentanti, tre per ciascuna Classe, secondo la proposta con la seguente formulazione aggiuntiva “individuati in modo tale da garantire la presenza di almeno un allievo del corso ordinario e di almeno un allievo del corso di perfezionamento”.

…………….

Il Consiglio direttivo ha deliberato di stabilire che la convocazione del Collegio accademico avvenga almeno due volte in un anno accademico.

…………….

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la seguente nuova stesura dell’art.16 dello Statuto:

Art.16

(Collegio Accademico)

“Il Collegio Accademico è composto da:

a)        il Direttore, che lo presiede;

b)       Il Rettore dell'Università di Pisa;

c)        il Vice-Direttore della Scuola, che svolge funzioni vicarie del Presidente;

d)       tutti i professori di ruolo e fuori ruolo, di prima e di seconda fascia, e i professori a contratto, della Scuola;

e)        i rappresentanti dei ricercatori membri del Consiglio Direttivo e due rappresentanti per ciascuna Classe nominati nei Consigli di Classe Accademica;

f)         i rappresentanti degli allievi membri del Consiglio Direttivo e due rappresentanti per ciascuna Classe nominati nei Consigli di Classe Accademica, individuati in modo tale da garantire la presenza di almeno un allievo del corso ordinario e di almeno un allievo del corso di perfezionamento

g)        i rappresentanti del personale tecnico e amministrativo membri del Consiglio Direttivo

“I membri di cui alle lettere e), f) sono eletti secondo modalità disciplinate dal Regolamento elettorale.

“Il Collegio Accademico coordina gli indirizzi e le linee di sviluppo nell’ambito della didattica e della ricerca individuati dalle Classi Accademiche. Esso esercita inoltre le funzioni disciplinari di propria competenza, nominando le apposite commissioni di cui al successivo art. 45, primo comma.

“Il Collegio approva e modifica le fonti interne di propria competenza. Svolge funzioni consultive nei confronti del Direttore e del Consiglio Direttivo, su ogni argomento che viene sottoposto al suo esame e in tutti i casi previsti dal presente statuto e dai regolamenti.

“Il Collegio Accademico, inoltre, delibera su:

a)        chiamate di professori di prima fascia, assegnazione, messa a concorso e trasferimento dei posti, ed ogni altro provvedimento relativo alle persone dei professori;

b)       chiamate di professori di seconda fascia, assegnazione, messa a concorso e trasferimento dei posti ed ogni altro provvedimento relativo alle persone dei professori;

c)        nomina dei professori a contratto;

d)       ogni provvedimento attinente ai posti di ricercatore a tempo indeterminato;

e)        istituzione dei centri per l’apprendimento delle lingue straniere, norme generali relative al loro funzionamento, lingue straniere di cui far impartire l’insegnamento, durata del rapporto con i collaboratori ed esperti linguistici e relativi obblighi;

f)         conferimento del diploma di perfezionamento a candidati esterni ai sensi dell’art. 34 del presente statuto.

“Relativamente alle deliberazioni di cui al quinto comma, lettera a) del presente articolo la composizione del Collegio è ristretta ai soli professori di prima fascia.

“Relativamente alle deliberazioni di cui al quinto comma, lettere b) e c) del presente articolo la composizione del Collegio è ristretta ai soli professori di prima e di seconda fascia.

“Relativamente alle deliberazioni di cui al quinto comma, lettera d), del presente articolo la composizione del Collegio è ristretta ai professori di prima e seconda fascia ed ai ricercatori.

“La convocazione del Collegio avviene almeno due volte in un anno accademico.

“Il Collegio, su proposta del Direttore, può essere convocato per discutere particolari temi, estendendo la partecipazione ai soggetti interessati.

“Le funzioni di segretario del Collegio sono svolte dal Direttore amministrativo”.

…………….

Argomento: Sostituzione membro nella Commissione per il personale tecnico e amministrativo e individuazione del rappresentante degli allievi in Commissione bilancio

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato:

-         di nominare il prof. Alfredo Stussi in sostituzione del prof. Bertinetto quale rappresentante dei professori nella Commissione per il personale tecnico e amministrativo per lo scorcio del biennio accademico 2003-2005

-         di nominare il rappresentante degli allievi nella Commissione bilancio della Scuola per lo scorcio del biennio accademico 2003-2005 nella persona di Gianluca Capone.

…………….

Argomento: Allievi: bandi di concorso per l’ammissione al corso ordinario e ai corsi di perfezionamento della Classe di lettere e filosofia e della Classe di scienze matematiche, fisiche e naturali per l’anno accademico 2005/2006

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato:

- di approvare il bando di concorso del corso ordinario della Classe di lettere e filosofia e della Classe di scienze matematiche, fisiche e naturali per l’anno accademico 2005/2006, sulla base di quanto indicato dai rispettivi Consigli di Classe, autorizzando l’inserimento fra i corsi di laurea specialistica di quello in “Letterature e filologie europee”, autorizzando la seguente ripartizione dei posti di studio e delegando il Direttore a individuare, di concerto con i Presidi, tutte le ulteriori necessarie indicazioni, nonché ad apportare le eventuali modifiche che si rendessero necessarie in sede di emanazione dei bandi:

Classe di lettere e filosofia                                       I anno       n. 26 posti

Classe di scienze matematiche, fisiche e naturali       I anno       n. 30 posti 

Classe di lettere e filosofia                                       IV anno    n. 4 posti

Classe di scienze matematiche, fisiche e naturali       IV anno    n. 5 posti

- di determinare l’ammontare del contributo didattico degli allievi del corso ordinario per l’anno accademico 2005/2006, ai sensi dell’art.36 dello Statuto, in € 1.280,00 annui lordi.

- di approvare i bandi di concorso a posti dei corsi di perfezionamento della Classe di lettere e filosofia e della Classe di scienze matematiche, fisiche e naturali per l’anno accademico 2005/2006, sulla base di quanto indicato dai rispettivi Consigli di Classe, autorizzando la seguente ripartizione dei posti di studio e delegando il Direttore a individuare, di concerto con i Presidi, tutte le ulteriori necessarie indicazioni, nonché ad apportare le eventuali modifiche che si rendessero necessarie in sede di emanazione dei bandi:

Classe di lettere e filosofia                                                       n. 25 posti

Classe di scienze matematiche, fisiche e naturali                       n. 30 posti 

- di autorizzare il Direttore, in sede di emanazione del bando di concorso di perfezionamento della Classe di scienze matematiche, fisiche e naturali, a inserire i posti di studio finanziati da soggetti esterni nelle more della definizione degli atti di convenzione;

- di determinare l’ammontare del contributo didattico degli allievi dei corsi di perfezionamento per l’anno accademico 2005/2006, ai sensi dell’art.36 dello Statuto, in € 8.900,00 annui lordi.

- di autorizzare il Direttore a valutare la possibilità di accogliere la richiesta degli allievi di portare il contributo per mancato alloggio dagli attuali € 3.600,00 a € 4.200,00 annui lordi, ed eventualmente a modificare in questo senso il bando.

…………….

Argomento: Allievi: richieste di ammissione alla discussione della tesi di perfezionamento

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di ammettere la dott.ssa Chiara Manzini, titolare di un posto di perfezionamento in Matematica per la tecnologia e l’industria presso la Classe di scienze matematiche, fisiche e naturali della Scuola nel triennio accademico 2000/01 – 2003/04, all'esame per il conferimento del diploma di perfezionamento in “Matematica per la tecnologia e l’industria” in cotutela con la Westfälische Wilhelms-Universität di Münster (D).

…………….

Il Consiglio direttivo ha deliberato di ammettere il dott. Marco Galvagni, titolare di un posto di perfezionamento presso la Classe di lettere e filosofia nel triennio accademico 2000/01-2002/03, all'esame per il conferimento del diploma di perfezionamento in “Discipline filosofiche”.

…………….

Il Consiglio direttivo ha deliberato di ammettere il dott. Carlo Martino Lucarini, titolare di un posto di perfezionamento presso la Classe di lettere e filosofia nel triennio accademico 2000/01-2002/03, all'esame per il conferimento del diploma di perfezionamento in “Discipline linguistiche, filologiche e storiche classiche”.

…………….

Argomento: Allievi: convenzioni con atenei francesi per tesi di perfezionamento o dottorato in cotutela

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la stipula di una convenzione di cotutela con l’Institut d’Etudes Politiques di Parigi (Francia) per la preparazione di una tesi su “Il ruolo dei banchieri privati nel sistema monetario internazionale prima del gold standard” a cura del dott. Stefano Ugolini, secondo quanto previsto dal testo allegato e di autorizzare il Direttore alla firma dell’atto.

…………….

Argomento: Allievi: premio di studio “Piero Cudini”

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di utilizzare la somma di € 7.000,00 disponibile al capitolo 1/7/12 “Borse di studio” per bandire n.3 premi di laurea in memoria del prof. Piero Cudini, docente di Letteratura italiana moderna e contemporanea presso la Scuola Normale Superiore, per gli anni 2005, 2006 e 2007.

…………….

Argomento: Progetti PRIN 2005

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato:

- di approvare il cofinanziamento dei progetti PRIN come da elenco allegato per un importo complessivo di € 313.550,00 e di autorizzare la presentazione dei suddetti progetti al Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca.

- di autorizzare l’incremento di € 96.550,00 del fondo per il cofinanziamento ai progetti PRIN stanziato al capitolo 2/16/43 del bilancio per l’esercizio in corso mediante storno di pari importo dal fondo di riserva.

…………….

Argomento: Progetti di internazionalizzazione

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato :

-         di approvare il progetto di internazionalizzazione dal titolo “ARTE – Applicazioni di Ricerche e Tecnologie di Editoria digitale”, per il quale la prof.ssa Lina Bolzoni ha richiesto al MIUR un contributo di € 76.000,00 e di autorizzare la spesa di € 20.000,00 a carico del bilancio della Scuola per il contributo di ateneo, alla quale sarà fatto fronte mediante impegno per € 10.000,00 sul capitolo 2/16/13, “Centro per l’elaborazione informatica di testi ed immagini” e per € 10.000,00 sul capitolo 2/16/29, codice di progetto “Diligent”, “Contratti di ricerca finanziati dall’UE – Classe di Lettere” del bilancio per l’esercizio in corso;

-         di approvare il progetto di internazionalizzazione dal titolo “Sistemi elettronici unidimensionali: imaging STM e interazioni elettroniche”, per il quale il prof. Fabio Beltram ha richiesto al MIUR un cofinanziamento alla mobilità di € 31.750,00, e di autorizzare la spesa di € 20.000,00 a carico del bilancio della Scuola per il contributo di ateneo, alla quale sarà fatto fronte mediante impegno sul capitolo 2/16/1 “Laboratorio di fisica” del bilancio per l’esercizio in corso;

-         di delegare il Direttore e il Delegato ai rapporti internazionali a elaborare congiuntamente e presentare al Ministero il piano di internazionalizzazione globale della Scuola.

…………….

Argomento: Rinnovo personale a tempo determinato

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato:

1) di autorizzare la proroga del contratto a tempo determinato del sig. Dario De Matteis in servizio presso la Divisione gestione e sviluppo risorse tecniche nella categoria C, posizione economica C1, area amministrativa, per un periodo di due anni dal 16 marzo 2005 al 15 marzo 2007.

   La spesa onnicomprensiva di € 49.800,00 graverà per € 20.816,00 sul capitolo 1/2/4 “Stipendi al personale tecnico-amministrativo a tempo determinato e relativi contributi previdenziali e IRAP” del bilancio dell’esercizio finanziario in corso, e per la rimanenza sui corrispondenti capitoli dei bilanci per i successivi esercizi finanziari.

2) di autorizzare la proroga del contratto a tempo determinato del dott. Stefano Tongiani, in servizio presso la Divisione gestione e sviluppo risorse finanziarie nella categoria C, posizione economica C1, area amministrativa, per un periodo di due anni dal 16 marzo 2005 al 15 marzo 2007.

   La spesa onnicomprensiva di € 49.800,00 graverà per € 20.816,00 sul capitolo 1/2/4 “Stipendi al personale tecnico-amministrativo a tempo determinato e relativi contributi previdenziali e IRAP” del bilancio dell’esercizio finanziario in corso, e per la rimanenza sui corrispondenti capitoli dei bilanci per i successivi esercizi finanziari.

3) di autorizzare il rinnovo del contratto di ricercatore a tempo determinato della dott.ssa Elena Vaiani per un ulteriore periodo di due anni e undici mesi.

   La spesa complessiva graverà per € 71.047,00 sul capitolo 2/16/35 “Contratti di lavoro subordinato a tempo determinato per ricerca – Lettere” e per € 3.997,00 sul capitolo 2/16/36 “TFR contratto di lavoro subordinato a tempo determinato per ricerca –Lettere”, del bilancio per l’esercizio in corso per la quota relativa al 2005, e per la rimanenza sui corrispondenti capitoli dei bilanci per i successivi esercizi finanziari.

4) di autorizzare il rinnovo del contratto di ricercatore a tempo determinato del dott. Tommaso Boccali per un ulteriore periodo di tre anni e due mesi.

   La spesa complessiva graverà per € 119.891,32 sul capitolo 2/16/39 “Contratti di lavoro subordinato a tempo determinato per ricerca – Scienze” e per € 6.767,72 sul capitolo 2/16/40 “TFR contratto di lavoro subordinato a tempo determinato per ricerca –Scienze”, del bilancio per l’esercizio in corso per la quota relativa al 2005, e per la rimanenza sui corrispondenti capitoli dei bilanci per i successivi esercizi finanziari.

…………….

Argomento: Approvazione relazione annuale collaboratori ed esperti linguistici.

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare le relazioni presentate dai dottori Melanie Rockenhaus, Kai Oliver Neubauer e Marie Odile Volpoet sull’attività svolta quali collaboratori ed esperti linguistici durante l’anno accademico 2003/2004 con riguardo agli obblighi contrattuali.

…………….

Argomento:  Convenzione quadro con la Soprintendenza per i beni architettonici e per il paesaggio, per il patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico per le province di Pisa e Livorno

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la stipula di una convenzione quadro con la Soprintendenza per i beni architettonici e per il paesaggio, per il patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico per le province di Pisa e Livorno, secondo il nuovo schema predisposto, e di autorizzare il Direttore alla firma dell’atto, autorizzandolo altresì ad apportarvi le eventuali modifiche che si rendessero necessarie in sede di stipula, purché non sostanziali..

…………….

Argomento:  Convenzione quadro con l’Istituto centrale del restauro

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la stipula della convenzione quadro tra la Scuola e l’Istituto centrale del restauro di Roma, secondo quanto previsto dal testo allegato con la seguente modifica: all’art.2, è inserita, con scorrimento delle altre lettere, la nuova lettera b) “promuovere lo sviluppo di nuove tecnologie abilitanti ad alta risoluzione e di metodologie per l’analisi integrata storico-artistica e tecnico-scientifica di beni culturali, artistici, monumentali e archeologici a fini di ricerca, valorizzazione e conservazione preventiva”, e di autorizzare il Direttore alla firma dell’atto, autorizzandolo altresì ad apportarvi le eventuali modifiche che si rendessero necessarie in sede di stipula, purché non sostanziali.

…………….

Argomento:  Convenzione quadro di collaborazione scientifica e istituzionale con l’Università degli studi di Lecce (ISUFI)

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la stipula di una convenzione con l’Università degli studi di Lecce per una collaborazione istituzionale su temi di comune interesse nell’ambito della nanoscienza e della nanotecnologia secondo quanto previsto nella bozza allegata e di autorizzare il Direttore alla firma dell’atto, autorizzandolo altresì ad apportarvi le eventuali modifiche che si rendessero necessarie in sede di stipula, purché non sostanziali.

…………….

Argomento: Convenzione con il Dipartimento di scienze economiche e sociali dell’Università degli studi di Napoli “Federico II”

 

Il Consiglio direttivo ha rimandato l’argomento a una successiva seduta.

…………….

Argomento:  Convenzione con il Ministero per i beni e le attività culturali, Istituto centrale per il catalogo unico, per stage presso il centro Signum

 

Il Consiglio direttivo ha rimandato l’argomento a una successiva seduta.

…………….

Argomento:  Accordo di cooperazione con il Dipartimento di ingegneria e scienze applicate dell’Università di Harvard

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la stipula di un accordo di cooperazione tra la Scuola e la Divisione di ingegneria e scienze applicate dell’Università di Harvard (DEAS) per la realizzazione congiunta di programmi di ricerca e formazione negli ambiti delle scienze fisiche e nelle tecnologie di comune interesse, di scambio di personale di ricerca e di allievi, secondo quanto previsto dallo schema allegato e di autorizzare il Direttore alla firma dell’atto, autorizzandolo altresì ad apportarvi le eventuali modifiche che si rendessero necessarie in sede di stipula, purché non sostanziali.

…………….

Argomento:  Adesione al Consorzio nazionale interuniversitario per le scienze fisiche della materia (CNISM) – approvazione statuto

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato:

-         di approvare l’adesione della Scuola al Consorzio nazionale interuniversitario per le scienze fisiche della materia (CNISM);

-         di approvare lo statuto consortile secondo il testo allegato;

-         di autorizzare il Direttore a intervenire in nome e per conto della Scuola nell’atto pubblico di costituzione del suddetto consorzio;

-         di designare il prof. Rosario Fazio quale rappresentante della Scuola in seno all’Assemblea del costituendo CNISM;

-         di assumere un impegno di spesa di € 15.000,00 necessario per la contribuzione iniziale una tantum al fondo consortile prevista dall’art.6, primo comma, dello statuto sul capitolo 1/1/11 “Adesione a organismi internazionali e interuniversitari” del bilancio per l’esercizio in corso.

…………….

Argomento:  Designazione membro nel comitato scientifico del gruppo di ricerca internazionale “Les Mondes Lettrés”

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di designare il prof. Salvatore Nigro quale rappresentante della Scuola nel costituendo comitato scientifico del gruppo di ricerca internazionale (GDRI) “Les Mondes Lettrés”.

…………….

Argomento: Edilizia: forniture aggiuntive e progettazione arredi collegio di Via del Giardino

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato:

-         di autorizzare l’esecuzione del cablaggio strutturato rete dati e fonia e gruppo motogeneratore dell’edificio di via del Giardino a cura dell’impresa Luigi Rota Costruzioni, con un onere nascente a carico della Scuola di € 60.000,00 al quale sarà fatto fronte mediante impegno al capitolo 2/13/3 “Spese su finanziamenti ministeriali per l’edilizia universitaria” del bilancio per l’esercizio in corso;

-         di autorizzare l’esecuzione dell’integrazione impiantistica volta a consentire la predisposizione al condizionamento dell’intero edificio di via del Giardino a cura dell’impresa Luigi Rota Costruzioni, con un onere nascente a carico della Scuola di € 20.820,00 al quale sarà fatto fronte mediante impegno al capitolo 2/13/3 “Spese su finanziamenti ministeriali per l’edilizia universitaria” del bilancio per l’esercizio in corso;

-         di autorizzare l’affidamento all’architetto Marco Sereni dell’incarico di progettazione degli arredi non standard dell’edificio di via del Giardino, e del compito di controllo e verifica della predisposizione degli arredi standard (camere, bagni) che sarà effettuata dai tecnici delle due Scuole, delegando il Direttore, una volta ridefinito l’importo da corrispondere per il predetto incarico, ad assumere con proprio provvedimento l’apposito impegno di spesa.

   L’efficacia della presente deliberazione è subordinata all’adozione di analoga deliberazione da parte della Scuola Superiore S. Anna.

…………….

Argomento: Edilizia: progetto per il rilascio del certificato prevenzione incendi (CPI) per il Collegio S. Silvestro

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare il progetto per il rilascio del certificato prevenzione incendi (CPI) per il Collegio S. Silvestro redatto dall’ing. Mauro Campatelli e composto da relazione tecnica, previsione di spesa e quattro elaborati grafici, per un onere economico ammontante a complessivi € 84.168,00 lordi.

   Alla spesa complessiva di € 84.168,00 lordi sarà fatto fronte mediante impegno sul capitolo 2/13/3 “Spese su finanziamenti ministeriali per l’edilizia universitaria” del bilancio per l’esercizio in corso.

…………….

Argomento: Varie ed eventuali

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di autorizzare il Direttore amministrativo a proseguire nel progetto di benchmarking sulle attività amministrative di supporto alle attività didattiche e di ricerca, in collaborazione con i direttori amministrativi della Scuola superiore di studi universitari e di perfezionamento “Sant’Anna” di Pisa e della Scuola internazionale di studi superiori avanzati di Trieste, e di mettere a disposizione la somma di € 12.000,00 IVA compresa sul capitolo 1/4/13 “Consulenze tecniche, amministrative, spese convenzione legge 626 e legali” del bilancio per l’esercizio in corso, opportunamente integrato mediante storno di pari importo dal fondo di riserva.

…………….