Consiglio direttivo – Seduta del 30 novembre 2005

Ordine del giorno

 

1.      Approvazione verbali precedenti sedute (non trattato)

2.      Comunicazioni

3.      Ratifica decreti direttoriali

4.      Nomina del Vicedirettore per il biennio 2005-2007

5.      Nomina del Presidente del Consiglio di Biblioteca e del Direttore del Centro di elaborazione dell’informazione e del calcolo

6.      Nomina del Direttore degli Annali della Classe di lettere e filosofia (non trattato)

7.      Nomina componenti del Nucleo di valutazione

8.      Nomina consigliere di amministrazione nella Fondazione Sansone

9.      Rinnovo commissioni del Consiglio direttivo per il biennio accademico 2005-2007

10.  Modifiche di statuto

11.  Presentazione dello statuto della Fondazione della Scuola Normale Superiore

12.  Approvazione del regolamento per il trattamento dei dati sensibili e giudiziari e modifiche al regolamento sulla tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali

13.  Allievi: richieste di ammissione alla discussione della tesi di perfezionamento

14.  Allievi: stipula di una convenzione con l’Université Paris XII – Val de Marne – per tesi di dottorato in cotutela (non trattato)

15.  Allievi: stipula di un accordo con l’Università Cumhuriyet di Sivas (Turchia) per lo scambio studenti in ambito Erasmus (non trattato)

16.  Protocollo d’intesa con la Scuola superiore “S. Anna” per la gestione del collegio di Via del Giardino

17.  Protocollo d’intesa con la Regione Sardegna

18.  Convenzione con il Ministero per i beni e le attività culturali, Dipartimento beni culturali e paesaggistici

19.  Convenzione con l’Archivio di Stato di Venezia

20.  Convenzione con la Fondazione “Il Vittoriale degli Italiani”

21.  Convenzione con l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato

22.  Convenzione con la Progetto Italia S.p.A.

23.  Convenzione quadro di cooperazione scientifica con l’Istituto di biologia marina di Livorno

24.  Accordo specifico per attività di ricerca con la Soprintendenza ai beni architettonici e per il paesaggio, per il patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico per le province di Pisa e di Livorno

25.  Accordo specifico di collaborazione scientifica con l’Università di Pisa per attività di ricerca comune nell’area delle scienze storiche, paleografiche e diplomatiche

26.  Proposta di commessa CNR relativa a “Progetto memoria storica, valori, istituzioni” (non trattato)

27.  Incarico da parte del Comitato nazionale per le celebrazioni del V centenario della nascita di Ludovico Castelvetro per il Centro Signum

28.  Incarico da parte del Comitato nazionale per il V centenario della nascita di Giovanni Della Casa per il Centro Signum

29.  Incarico da parte del Comitato nazionale per il V centenario della morte di Marsilio Ficino per il Centro Signum

30.  Edilizia: programma triennale dei lavori 2006-2008

31.  Edilizia: Compendio di San Silvestro, proposta di utilizzazione e stima economica degli interventi

32.  Individuazione posizioni del personale di categoria EP (art. 61 CCNL)

33.  Contratto collettivo integrativo per l’individuazione delle posizioni organizzative e funzioni specialistiche del personale appartenente alle categorie B, C, D (art. 63, primo comma, CCNL) e utilizzazione del fondo di cui all’art. 67 del CCNL

34.  Individuazione incarichi specialistici del personale di categoria D (art. 63, terzo comma, CCNL) (non trattato)

35.  Rinnovo del comando presso la Scuola di personale dell’Archivio di Stato per l’anno 2006

36.  Varie ed eventuali

…………….

Argomento: Ratifica decreti direttoriali

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di ratificare i seguenti decreti direttoriali:

-         n. 542 del 21/10/05 con il quale si approva il testo della convenzione tra la Scuola e l’Università di Vienna, nell’ambito del progetto Erasmus, finalizzato allo scambio di docenti tra le due istituzioni nel campo della linguistica.

-         n. 569 del 03/11/05 con il quale sono stati nominati i membri della commissione giudicatrice per l’esame di diploma di perfezionamento in Discipline storico-artistiche, in cotutela con l’Université Paris IV-Sorbonne

-         n. 574 del 4/11/05 con il quale si autorizza l’assunzione a tempo determinato di un’unità di personale di categoria D presso la Segreteria per la ricerca della Scuola per una spesa di € 14.370,00

-         n. 576 del 7/11/05 con il quale è stata accertata l’entrata relativa alla partecipazione della Scuola al progetto europeo EuroSQIP per un importo complessivo di € 124.000,00

-         n. 585 del 11/11/05 con il quale è stata accertata l’entrata di € 25.000,00 quale contributo annuo da parte del Comune di Lizzanello nell’ambito del progetto “Junior visiting Position Lizzanello”.

-         n. 590 del 15/11/05 con il quale si autorizza l’acquisto ed il montaggio di attrezzature necessarie per la sperimentazione presso il Laboratorio di fisica della Scuola per una spesa di € 30.000,00

-         n. 591 del 15/11/05 con il quale si autorizza la modifica dell’art. 1 della convenzione tra la Scuola e l’Università di Parigi III – Sorbonne Nouvelle, relativa a una cotutela di tesi di perfezionamento

-         n. 596 del 15/11/05 con il quale si approva la partecipazione della Scuola al progetto europeo “NODE- Nanowire based one dimensional electronics” e si accerta l’entrata relativa al cofinanziamento di € 390.400,00

-         n. 597 del 15/11/05 con il quale si autorizza il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa di otto mesi per l’attività di orientamento e tutoraggio degli studenti stranieri, per una spesa complessiva di € 4.500,00

  Il Consiglio direttivo ha ratificato inoltre i seguenti decreti direttoriali di storno:

-         n. 536 del 20/10/05 con il quale si dispone l’integrazione delle spese in economia lettera b) con storno di € 2.000,00 dal cap. 1/4/5 “Manutenzione, riparazione e acquisto di mobili, arredi, attrezzature, oggetti di corredo”

-         n. 538 del 20/10/05 con il quale si dispone l’integrazione dei cap. 2/13/2 “Manutenzione straordinaria, ripristini e trasformazione di immobili e impianti”, 1/6/2 “Manutenzione ordinaria locali e impianti” e 2/13/4 “Acquisto, rinnovamento impianti e manutenzione degli stessi” mediante storno di € 60.000,00 dal cap. 1/11/1 “Fondo di riserva”

-         n. 546 del 25/10/05 con il quale si dispone lo storno di € 6.000,00 dal cap. 1/1/12 “Attività promozionale” al cap. 1/4/16 “Spese di pubblicità”

-         n. 568 del 03/11/05 con il quale si dispone lo storno di € 10.000,00 dal cap. 1/10/2 “Attività editoriale” al cap. 1/4/16 “Spese di pubblicità”

-         n. 570 del 03/11/05 con il quale si dispone lo storno di € 7.000,00 dal cap. 1/4/7 “Spese di funzionamento-spese telefoniche” area “Direzione amministrativa” al cap. 2/16/ 47 “Spese di funzionamento-spese telefoniche” area “Ricerca”

-         n. 605 del 16/11/05: con il quale si dispone lo storno di € 2.500,00 dal cap. 1/7/17 “Manutenzioni e riparazioni attrezzature mensa e collegi” al cap. 2/12/2 “Acquisto e rinnovamento mobili e arredi”

-         n. 606 del 16/11/05 con il quale si dispone lo storno di € 2.000,00 dal cap. 1/1/10 “Orientamento universitario” al cap. 1/1/20 “Spese di funzionamento”

-         n. 607 del 16/11/05 con il quale si dispone lo storno di € 31.000,00 dal cap. 1/11/1 “Fondo di riserva” al cap. 1/1/13 “Stampa annuario”

…………….

Argomento: Nomina del Vicedirettore per il biennio 2005-2007

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di esprimere parere favorevole sulla nomina del prof. Lorenzo Foà a Vicedirettore della Scuola per il biennio 2005-2007 e comunque fino al 31 ottobre 2007.

…………….

Argomento: Nomina del Presidente del Consiglio di Biblioteca e del Direttore del Centro di elaborazione dell’informazione e del calcolo

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato:

- di nominare, ai sensi dell’articolo 20, sesto comma, dello Statuto, il prof. Michele Ciliberto Presidente del Consiglio di Biblioteca;

- di nominare, ai sensi dell’articolo 21, quinto comma, dello Statuto, il prof. Lorenzo Foà Direttore del Centro di elaborazione dell’informazione e del calcolo.

…………….

Argomento: Nomina componenti del Nucleo di valutazione

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare il rinnovo del Nucleo di valutazione della Scuola per il triennio 2006-2008, con decorrenza dal 13 dicembre 2005, nella seguente composizione:

-         prof. Giovanni Padroni, ordinario di “Organizzazione aziendale” presso l'Università di Pisa, Presidente;

-         prof.ssa Virginia Messerini, associato di “Diritto pubblico regionale” presso l'Università di Pisa;

-         prof.ssa Paola Miolo Vitali, ordinario di “Economia aziendale” presso l'Università di Pisa;

-         prof. Edoardo Vesentini, Accademia Nazionale dei Lincei;

-         prof. Tullio Gregory, ordinario di “Storia della filosofia” presso l'Università “La Sapienza” di Roma.

   Il Consiglio direttivo ha approvato la corresponsione ai componenti del Nucleo di Valutazione, oltre al rimborso delle spese effettivamente sostenute e documentate, di un compenso pari ad € 600,00 lordi per la partecipazione ad ogni riunione dell’organo.

…………….

Argomento: Nomina consigliere di amministrazione nella Fondazione Sansone

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di designare il prof. Luigi Ambrosio, ordinario di “Analisi matematica” presso la Scuola, quale consigliere di amministrazione della Fondazione Sansone.

…………….

Argomento: Rinnovo commissioni del Consiglio direttivo per il biennio accademico 2005-2007

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di nominare nel modo seguente la Commissione bilancio per il biennio accademico 2005-2007:

-         Direttore, presidente

-         Vicedirettore

-         Prorettore al bilancio e allo sviluppo

-         Direttore amministrativo o suo sostituto

-         Preside della Classe di lettere e filosofia

-         Preside della Classe di scienze matematiche, fisiche e naturali

-         un rappresentante del personale tecnico e amministrativo in Consiglio direttivo (dott. Renato Nisticò)

-         un rappresentante degli allievi in Consiglio direttivo (sig. Gianluca Capone).

…………….

Argomento: Modifiche di statuto

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la seguente nuova stesura del sesto comma dell’articolo 1 dello Statuto:

“La Scuola, in accordo con la propria funzione pubblica, ha carattere laico e pluralistico. Garantisce il rispetto dei principi della libertà di espressione e di insegnamento. Assicura la piena attuazione del principio delle pari opportunità nel lavoro e nello studio”.

…………….

Il Consiglio direttivo ha deliberato di aggiungere alla nuova stesura dell’articolo 1 dello statuto un ulteriore comma, l’ottavo, recante il seguente testo: “I professori, i ricercatori, il personale tecnico e amministrativo, gli allievi, quali componenti essenziali della Scuola, contribuiscono, nell’ambito delle rispettive funzioni e responsabilità, al raggiungimento dei fini istituzionali”.

…………….

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare i seguenti emendamenti alla nuova stesura dell’articolo 4 dello Statuto: al primo comma, sono cassate le parole “e gruppi di ricerca”; il terzo comma è cassato.

…………….

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare il seguente emendamento alla nuova stesura dell’articolo 6 dello Statuto: al primo comma, sono cassate le parole “dallo Statuto”.

…………….

Il Consiglio direttivo ha deliberato di lasciare inalterato il testo della nuova stesura dell’articolo 7, primo comma, lettera a) dello Statuto.

…………….

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare l’inserimento nella nuova stesura dell’articolo 15, secondo comma, dello Statuto di una ulteriore lettera con il seguente testo: “istituire i corsi di cui all’art. 7, terzo comma, del presente statuto”.

…………….

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare il seguente emendamento alla nuova stesura dell’articolo 7 dello Statuto: al terzo comma, lettera e), in luogo di “master, altri corsi” scrivere “master o altri corsi”.

…………….

Il Consiglio direttivo ha deliberato di lasciare inalterato il testo della nuova stesura dell’articolo 8, sesto comma, dello Statuto.

…………….

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la riscrittura del quinto comma della nuova stesura dell’articolo 12 dello Statuto nel modo seguente: “Per lo svolgimento del proprio mandato il Direttore può avvalersi anche di Prorettori o delegati cui assegnare particolari funzioni, discrezionalmente scegliendoli e nominandoli tra i professori ordinari e associati o tra i ricercatori della Scuola, con regime di impegno a tempo pieno”.

…………….

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare il seguente emendamento alla nuova stesura dell’articolo 13 dello Statuto: al secondo comma, lettera e), cassare “che hanno riportato il maggior numero di voti nelle rispettive elezioni” e aggiungere “con le modalità previste dal regolamento elettorale”.

…………….

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare il seguente emendamento alla nuova stesura dell’articolo 14 dello Statuto: al primo comma, lettera f), inserire dopo la parola “allievi” le parole “del corso ordinario e del corso di perfezionamento”.

…………….

Il Consiglio direttivo ha deliberato di cassare la lettera l) del secondo comma della nuova stesura dell’articolo 15 e contestualmente l’intero terzo comma della nuova stesura dell’articolo 14.

……………

   Il prof. Vietri nota che la proposta che voleva evitare una spaccatura nel Consiglio ha finito col crearne una.

   Il Presidente considera che il Consiglio direttivo ha adottato una deliberazione che formalmente è valida: nella sostanza, però, la questione è ben lontana dall’essere risolta, visto che si è creata una contrapposizione di una metà del Consiglio contro l’altra, e proprio il suo voto ha finito con l’essere decisivo: prega tutti di comprendere il suo imbarazzo.

……………

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare il seguente emendamento alla nuova stesura dell’articolo 14 dello Statuto: inserire un nuovo comma recante il seguente testo “Un membro eletto decade dopo quattro assenze consecutive dalle sedute del Consiglio”.

……………

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare il seguente emendamento alla nuova stesura dell’articolo 15 dello Statuto: al secondo comma, inserire una nuova lettera dopo la h) recante il seguente testo “costituire e confermare periodicamente, su proposta delle Classi o del Collegio accademico, i Centri di ricerca e i Laboratori”.

……………

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare i seguenti emendamenti alla nuova stesura dell’articolo 16 dello Statuto: al primo comma, lettera e), inserire dopo le parole “per ciascuna Classe” le parole “tra quelli”; al primo comma, lettera f), inserire dopo le parole “per ciascuna Classe” le parole “tra quelli”.

……………

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare il seguente emendamento alla nuova stesura dell’articolo 16 dello Statuto: aggiungere, dopo il quarto comma, un nuovo comma recante il seguente testo “Il Collegio accademico formula proposte al Consiglio direttivo in merito alla costituzione di Centri di ricerca e Laboratori e alla loro conferma periodica”.

……………

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare il seguente emendamento alla nuova stesura dell’articolo 16 dello Statuto: al quinto comma, inserire dopo la lettera f) una nuova lettera recante il seguente testo “stipula di specifici accordi con università diverse da quella di Pisa per l’iscrizione di allievi normalisti”.

……………

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare i seguenti emendamenti alla nuova stesura dell’articolo 18 dello Statuto:

-         al sesto comma, dopo la lettera c) del punto 4 inserire una nuova lettera recante il seguente testo “esame delle richieste degli allievi di iscriversi presso un’università diversa da quella di Pisa con cui sia stato stipulato uno specifico accordo”;

-         trasformare l’attuale settimo comma in una nuova lettera del punto 4, l’ultima, recante il seguente testo “attivazione, su delega del Consiglio direttivo, di contratti e assegni nell’ambito delle risorse assegnate”;

-         al nono comma, in luogo di “hanno funzioni consultive su” scrivere “avanzano proposte al Collegio accademico su”; cassare le parole “proposte di” che aprono le lettere seguenti;

-         al nono comma, cassare dalla lettera d) le parole “assunzione di collaboratori o esperti linguistici di madre lingua”;

-         al nono comma, inserire dopo la lettera d) una nuova lettera recante il seguente testo “conferimento del diploma di perfezionamento honoris causa”;

-         al nono comma, cassare le lettere e), f), g); dopo il nono comma, inserire un nuovo comma recante il seguente testo “I Consigli delle Classi Accademiche hanno inoltre funzioni consultive su:

a)      proposte di convenzione e collaborazione di carattere scientifico e didattico;

b)      costituzione di Centri di ricerca e Laboratori e nomina dei rispettivi direttori;

c)      affidamento o supplenza di corsi o moduli;

d)      assunzione di collaboratori o esperti linguistici di madre lingua”.

……………

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la riscrittura del secondo alinea della nuova stesura dell’articolo 19 dello Statuto nel modo seguente “un componente effettivo e uno supplente scelti fra i funzionari e i dirigenti del Ministero dell’economia e delle finanze” e del terzo alinea nel modo seguente: “un componente effettivo e uno supplente scelti fra i funzionari e i dirigenti del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca”.

……………

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare il seguente emendamento alla nuova stesura dell’articolo 23 dello Statuto: al primo comma, cassare le parole “di natura informatica”.

……………

Il Consiglio direttivo ha deliberato di modificare la nuova stesura dell’articolo 24 dello Statuto chiudendo il secondo comma nel modo seguente: “… e sono soggette a verifica e conferma periodica da parte del Consiglio direttivo sentito l’organo che ne ha proposto l’istituzione”.

……………

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la seguente nuova stesura dell’articolo 26 dello Statuto:

Art. 26

Anno accademico

L'anno accademico della Scuola ha inizio con il primo di novembre, fatta salva una diversa decorrenza ai fini didattici e di utilizzo delle strutture collegiali”.

……………

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare i seguenti emendamenti alla nuova stesura dell’articolo 27 dello Statuto:

-         riscrivere il primo comma nel modo seguente “I curricula degli allievi del corso ordinario di cui all’art. 7, lett. a), sono specificati dall’apposito regolamento”

-         al secondo comma, in luogo di “hanno per fine” scrivere “hanno il fine”

-         al terzo comma, dopo “seminari” inserire un punto e virgola e le seguenti parole “ad essi si affiancano”; dopo la parola “nonché” togliere “da”.

……………

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare il seguente emendamento alla nuova stesura dell’articolo 33 dello Statuto: al primo comma, lettera c), in luogo di “di durata almeno triennale” scrivere “di cui all’articolo 29”.

……………

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare il seguente emendamento alla nuova stesura dell’articolo 36 dello Statuto: al primo comma, in luogo di “del corso ordinario e del corso di perfezionamento” scrivere “del corso ordinario, del corso di perfezionamento o di altri corsi”.

……………

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare i seguenti emendamenti alla nuova stesura dell’articolo 37 dello Statuto:

-         al secondo comma, dopo la parola “approvato” aggiungere la parola “annualmente”

-         al terzo comma, in luogo di “tutti gli esami dei corsi universitari e di quelli interni” scrivere “tutti gli esami dei corsi universitari e gli esami interni”

-         al quarto comma, dopo il primo periodo inserirne uno nuovo con il seguente testo “Le modalità di composizione della media sono definite annualmente dal Consiglio di Classe”

……………

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare il seguente emendamento alla nuova stesura dell’articolo 38 dello Statuto: al primo comma, dopo la parola “studio” inserire le parole “di cui all’articolo 3, primo comma”.

……………

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la seguente riformulazione del primo comma della nuova stesura dell’articolo 42 dello Statuto:Al Direttore amministrativo competono la gestione finanziaria, tecnica e amministrativa, nonché l'adozione degli atti e provvedimenti che impegnano la Scuola verso l'esterno, mediante autonomi poteri di spesa, di organizzazione delle risorse umane, strumentali e di controllo, salvo gli atti e provvedimenti assegnati alla competenza dei dirigenti”.

……………

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la seguente riformulazione del quarto comma della nuova stesura dell’articolo 45 dello Statuto: “La Scuola può istituire posti di ricercatore, assimilati alla figura di ricercatore di ruolo, da attivare anche mediante contratti di diritto privato, per la durata massima stabilita dalle norme vigenti. Tali figure partecipano all’elettorato per la rappresentanza dei ricercatori nel Consiglio Direttivo e nei Consigli delle Classi accademiche”

……………

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la cassazione del secondo comma della nuova stesura dell’articolo 50 dello Statuto.

……………

Il Consiglio direttivo ha deliberato di mantenere un numero complessivo di quattro rappresentanti degli allievi nei Consigli di Classe accademica.

……………

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare il seguente emendamento alla nuova stesura dell’articolo 18 dello Statuto: al primo comma, la lettera f) è così riscritta:quattro rappresentanti degli allievi afferenti alla Classe Accademica, individuati in modo tale da garantire la presenza di almeno un allievo del corso ordinario iscritto a un corso di laurea di primo livello, almeno un allievo del corso ordinario iscritto a un corso di laurea di secondo livello e almeno un allievo del corso di perfezionamento”.

……………

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare il seguente emendamento alla nuova stesura dell’articolo 16 dello Statuto: al primo comma, la lettera f) è così riscritta:i rappresentanti degli allievi membri del Consiglio Direttivo e tre rappresentanti per ciascuna Classe tra quelli nominati nei Consigli di Classe Accademica, individuati in modo tale da garantire la presenza di almeno un allievo del corso ordinario iscritto a un corso di laurea di primo livello, almeno un allievo del corso ordinario iscritto a un corso di laurea di secondo livello e almeno un allievo del corso di perfezionamento”.

……………

Il Consiglio direttivo ha deliberato di lasciare inalterato il testo della nuova stesura dell’articolo 38, primo comma, dello Statuto.

……………

Il Consiglio direttivo ha deliberato di lasciare inalterato il testo della nuova stesura dell’articolo 13, quinto comma, dello Statuto.

……………

Il Consiglio direttivo ha deliberato di lasciare inalterato il testo della nuova stesura dell’articolo 14, settimo comma, dello Statuto.

……………

Il Consiglio direttivo ha deliberato che la competenza alla valutazione del Direttore amministrativo sia del Direttore della Scuola, che si avvale allo scopo della collaborazione dei Presidi delle Classi; Il Consiglio direttivo si riserva di esaminare nella prossima seduta una proposta di formulazione che tenga conto del suddetto principio intervenendo sull’articolo 12 ed eventualmente sugli altri articoli connessi all’argomento

……………

Argomento: Presentazione dello statuto della Fondazione della Scuola Normale Superiore

 

Il Presidente ha presentato al Consiglio direttivo la bozza dello statuto della Fondazione della Scuola Normale Superiore.

……………

Argomento: Approvazione del regolamento per il trattamento dei dati sensibili e giudiziari e modifiche al regolamento sulla tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato:

-         di approvare il Regolamento per il trattamento dei dati sensibili e giudiziari della Scuola Normale Superiore nel testo allegato alla presente deliberazione;

-         di approvare la seguente modifica al Regolamento sulla tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali: l’articolo 9 è integralmente sostituito con il seguente: “Art. 9 - Il trattamento dei dati sensibili e giudiziari da parte della Scuola è disciplinato da apposito Regolamento ai sensi del Codice in materia di protezione dei dati personali emanato con D.lg. n. 196 del 2003”.

……………

Argomento: Allievi: richieste di ammissione alla discussione della tesi di perfezionamento

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di ammettere il dott. Marco Cecchini, titolare di un posto di perfezionamento in Fisica presso la Classe di scienze matematiche fisiche e naturali della Scuola nel triennio 2000 – 2002, all'esame per il conferimento del diploma di perfezionamento in “Fisica”.

……………

Argomento: Protocollo d’intesa con la Scuola superiore “S. Anna” per la gestione del collegio di Via del Giardino

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato:

-         di approvare il protocollo di intesa con la Scuola superiore di studi universitari e di perfezionamento “S. Anna” di Pisa per la gestione dell’immobile sito a Pisa in via del Giardino secondo il testo allegato (all. A), e di autorizzare il Direttore della Scuola alla sottoscrizione dell’atto;

-         di affidare ai competenti organi gestionali della Scuola l’intero procedimento amministrativo per l’effettuazione della gara di appalto del servizio global service presso il collegio di Via del Giardino, fino alla stipula del contratto di appalto con la ditta aggiudicataria, dando atto che la commissione di gara avrà composizione mista con i rappresentanti delle due Scuole;

-         di autorizzare il Direttore a individuare il nome cui intitolare il collegio di Via del Giardino di concerto con la Scuola S. Anna, che sarà poi sottoposto agli organi deliberanti delle due Scuole.

……………

Argomento: Protocollo d’intesa con la Regione Sardegna

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la stipula di un protocollo d’intesa con la Regione Autonoma Sardegna per una collaborazione scientifica finalizzata ad attività di ricerca, di studio, di valorizzazione e di tutela del patrimonio culturale e paesaggistico, secondo quanto previsto nel testo allegato (all. A) e ad autorizzare il Direttore alla firma dell’atto .

……………

Argomento: Convenzione con il Ministero per i beni e le attività culturali, Dipartimento beni culturali e paesaggistici

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la stipula di una convenzione tra la Scuola e il Ministero per i beni e le attività culturali – Dipartimento per i beni culturali e paesaggistici, avente come oggetto l’affidamento alla Scuola dell’incarico di realizzazione delle seguenti attività:

-         assistenza scientifica e tecnica per la definizione degli standard comunicativi tra il Portale del Dipartimento e i siti delle direzioni generali e delle direzioni regionali;

-         supervisione e collaborazione al recupero di banche dati del Ministero, con analisi e mapping dei metadati per la predisposizione alla pubblicazione sul sito web;

-         supervisione e collaborazione alla definizione ed eventuale predisposizione dell’harvesting automatico sui metadati;

-         analisi e collaborazione alla realizzazione di interventi per l’automazione della biblioteca della Direzione generale per il patrimonio storico artistico ed etnoantropologico, considerando anche la creazione di una digital library delle pubblicazioni del Ministero, nell’ipotesi di rendere accessibili dal Portale del Dipartimento e da altri portali e siti web i dati catalogografici, i metadati, i testi e le immagini;

-         elaborazione di un programma di formazione specifica,

secondo quanto previsto nel testo allegato (all. A), e di autorizzare il Direttore alla firma dell’atto.

   L’entrata di € 144.000,00 (IVA al 20% inclusa) sarà accertata per € 96.000,00 al capitolo 6/14/1 “Consulenze e convenzioni di ricerca per conto terzi”, e trasferita in parte spese sul capitolo 2/16/45 “Spese per ricerche e studi conto terzi – Classe di lettere” del bilancio per l’esercizio 2005; per € 24.000,00, pari all’IVA, al capitolo 6/17/5 “IVA su cessione di beni e prestazione di servizi”; per € 24.000,00 al capitolo 6/17/02 “Rimborsi spese generali per convegni e convenzioni”. Tale trattenuta sarà destinata per il 40% (pari a € 9.600,00) alle strutture indicate dal Direttore del Laboratorio interdisciplinare di ricerca, progettazione e gestione del patrimonio culturale nel modo seguente:

-         il 40% (€ 3.840,00) a rimborso delle spese generali della struttura scientifica direttamente interessata, il suddetto Laboratorio;

-         il 40% (€ 3.840,00) al fondo per il lavoro straordinario del personale tecnico e amministrativo della Segreteria generale organizzativa – Affari generali e legali, della Segreteria per la ricerca, della Divisione risorse umane, della Divisione risorse finanziarie e della Segreteria particolare del Direttore, in parti uguali tra le strutture;

-         il 20% (€ 1.920,00) quale incentivo al personale ricercatore, tecnico e amministrativo partecipante alle attività.

……………

Argomento: Convenzione con l’Archivio di Stato di Venezia

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la stipula di una convenzione tra la Scuola e il Ministero per i beni e le attività culturali – Archivio di Stato di Venezia finalizzata alla progettazione e realizzazione del sito web istituzionale dell’Archivio medesimo, secondo quanto previsto nel testo allegato (all. A) e di autorizzare il Direttore alla firma dell’atto.

   L’entrata di € 24.000,00 (IVA al 20% inclusa) sarà accertata per € 16.000,00 al capitolo 6/14/1 “Consulenze e convenzioni di ricerca per conto terzi” e trasferita in parte spese sul capitolo 2/16/45 “Spese per ricerche e studi conto terzi – Classe di Lettere” del bilancio per l’esercizio 2005; per € 4.000,00, pari all’IVA, al capitolo 6/17/5 “IVA su cessione di beni e prestazione di servizi”; per € 4.000,00 al capitolo 6/17/02 “Rimborsi spese generali per convegni e convenzioni”. Tale trattenuta sarà destinata per il 40% (pari a € 1.600,00) alle strutture indicate dal Direttore del Laboratorio interdisciplinare di ricerca, progettazione e gestione del patrimonio culturale nel modo seguente:

-         il 40% (€ 640,00) a rimborso delle spese generali della struttura scientifica direttamente interessata, il citato Laboratorio:

-         il 30% (€ 480,00) al fondo per il lavoro straordinario del personale tecnico e amministrativo della Segreteria generale organizzativa, della Segreteria per la ricerca, della Divisione risorse umane, della Divisione risorse finanziarie e della Segreteria particolare del Direttore, in parti uguali tra le strutture;

-         il 30% (€ 480,00) quale incentivo al personale ricercatore, tecnico e amministrativo partecipante alle attività.

……………

Argomento: Convenzione con la Fondazione “Il Vittoriale degli Italiani”

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di rimandare l’esame della convenzione tra la Scuola e la Fondazione “Il Vittoriale degli Italiani” finalizzata alla digitalizzazione dei fondi fotografici appartenuti a D’Annunzio per la loro catalogazione informatizzata e conseguente fruizione via web, chiedendo al proponente di specificare meglio se l’oggetto esclusivo della ricerca sia, come appare dal testo, la digitalizzazione di fondi fotografici e, in caso affermativo, quali sono i motivi che inducono alla stipula di una convenzione.

……………

Argomento: Convenzione con l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la stipula di convenzione con l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato (IPZS) per una collaborazione scientifica finalizzata ad attività di ricerca e di studio congiunte, secondo quanto previsto nel testo allegato (all. A) e di autorizzare il Direttore alla firma dell’atto.

……………

Argomento: Convenzione con la Progetto Italia S.p.A.

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato:

-         di approvare la stipula di una convenzione tra la Scuola e la Progetto Italia S.p.A secondo quanto previsto nel testo allegato (all. A) e di autorizzare il Direttore alla firma dell’atto;

-         di individuare il responsabile della Scuola per l’esecuzione dell’accordo nella persona del prof. Fabio Beltram;

-         di autorizzare l’accertamento dell’entrata di € 150.000,00 quale contributo forfetario omnicomprensivo per l’organizzazione delle attività di orientamento universitario del 2006, per € 135.000,00 sul capitolo corrispondente al 3/6/6 “Contributi per corsi di orientamento universitario” dell’esercizio finanziario 2006 e corrispondenti capitoli dei due esercizi successivi, e per € 15.000,00, pari al 10% del contributo, al capitolo 6/17/2 “Rimborsi spese generali per convegni e convenzioni” per essere ripartita ai sensi dell’art. 5 del vigente regolamento per le convenzioni di ricerca e formazione di carattere istituzionale e conto terzi;

-         di delegare il Direttore a individuare, d’intesa con i Presidi, la distribuzione nel triennio delle borse tra le due Classi, con inizio dalla Classe di scienze matematiche, fisiche e naturali, e di autorizzalo ad accertare con proprio provvedimento per la borsa 2006 l’entrata relativa sul competente capitolo tenendo conto della trattenuta del 10% da destinarsi al capitolo 6/17/2 “Rimborsi spese generali per convegni e convenzioni”;

-         di autorizzare il Direttore ad effettuare, con proprio provvedimento per gli esercizi successivi al 2006, l’accertamento dell’entrata connessa al contributo annuo per l’orientamento ed ai contributi per le altre tre borse, tenendo conto della trattenuta del 10% per recupero spese generali, determinando anche il trasferimento in parte spese sui competenti capitoli di bilancio;

-         di autorizzare il Direttore a destinare, con i provvedimenti di cui sopra, la quota del 40% della trattenuta per recupero costi generali di struttura secondo le indicazioni che saranno fornite dal responsabile della convenzione.

……………

Argomento: Convenzione quadro di cooperazione scientifica con l’Istituto di biologia marina di Livorno

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la stipula di una convenzione di cooperazione scientifica con l’Istituto di biologia ed ecologia marina di Piombino (LI) secondo quanto previsto nel testo allegato (all. A) e di autorizzare il Direttore alla firma dell’atto.

……………

Argomento:  Accordo specifico per attività di ricerca con la Soprintendenza ai beni architettonici e per il paesaggio, per il patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico per le province di Pisa e di Livorno

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la stipula di un accordo specifico con la Soprintendenza ai beni architettonici e per il paesaggio, per il patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico per le Province di Pisa e di Livorno finalizzato ad attività di ricerca nell’ambito del Progetto “Art Past” secondo quanto previsto nel testo allegato (all. A) e di autorizzare il Direttore alla sottoscrizione dell’atto.

   L’entrata di € 250.000,00 IVA inclusa sarà accertata sul bilancio dell’esercizio corrente come segue:  per € 166.666,66 al capitolo 6/14/1 “Consulenze e convenzioni di ricerca per conto terzi” e trasferita in parte spese sul capitolo 2/16/45 “Spese per ricerche e studi conto terzi – Classe di Lettere”; per € 41.666,67, pari all’IVA, al capitolo 6/17/5 “IVA su cessione di beni e prestazione di servizi”; per € 41.666,67 al capitolo 6/17/2 “Rimborsi spese generali per convegni e convenzioni”. Il 40% di tale trattenuta sarà destinata, con separato provvedimento, alle strutture che saranno indicate dal Direttore del Laboratorio interdisciplinare per la ricerca, progettazione e gestione del patrimonio culturale

……………

Argomento:  Accordo specifico di collaborazione scientifica con l’Università di Pisa per attività di ricerca comune nell’area delle scienze storiche, paleografiche e diplomatiche

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la stipula di un accordo specifico di collaborazione con l’Università di Pisa per attività di ricerca comune nell’area delle scienze storiche, paleografiche e diplomatiche secondo quanto previsto nel testo allegato (all. A), e di autorizzare il Direttore alla sottoscrizione dell’atto, nonché ad apportare allo stesso eventuali modifiche che si rendessero necessarie in sede di stipula, purché non sostanziali.

   Alla spesa nascente di € 47.000,01 annui sarà fatto fronte mediante impegno sul capitolo corrispondente al 2/16/27 “Contratti, convenzioni e collaborazioni con enti del settore pubblico e privato – Classe di Lettere” del bilancio per l’esercizio finanziario 2006 e per i quattro esercizi successivi.

……………

Argomento:  Incarico da parte del Comitato nazionale per le celebrazioni del V centenario della nascita di Ludovico Castelvetro per il Centro Signum

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di accettare l’incarico da parte del Comitato nazionale per le celebrazioni del V centenario della nascita di Ludovico Castelvetro per la messa on-line dei testi dello stesso Castelvetro, di cui all’allegato schema di contratto (all. A), e di autorizzare il Direttore alla sottoscrizione dell’atto.

   L’entrata di € 25.000,00 IVA inclusa sarà accertata sul bilancio per l’esercizio in corso come segue: per € 16.666,66 al capitolo 6/14/1 “Consulenze e convenzioni di ricerca per conto terzi”; per € 4.166,67, pari all’IVA, al capitolo 6/17/5 “IVA su cessione di beni e prestazione di servizi”; per € 4.166,67 al capitolo 6/17/2 “Rimborsi spese generali per convegni e convenzioni”. Tale trattenuta sarà destinata per il 40% (pari ad € 1.666,66) alle strutture indicate dal Direttore del Centro Signum nel modo seguente:

-         il 30% (€ 500,00) alla struttura scientifica che collabora all’esecuzione del progetto:  il Centro Signum;

-         il 40% (€ 666,66) al fondo per il lavoro straordinario del personale tecnico e amministrativo del Centro Signum, della Segreteria generale organizzativa – Affari generali e legali, della Segreteria per la ricerca, della Divisione risorse umane e della Divisione risorse finanziarie, in parti uguali tra le strutture;

-         il 30% (€ 500,00) quale incentivo al personale ricercatore, tecnico e amministrativo partecipante alle attività.

   Il Consiglio direttivo autorizza l’anticipazione di cassa per la somma di € 16.667,00, che viene trasferita in parte spese sul capitolo 2/16/45 “Spese per ricerche e studi conto terzi – Classe di lettere” del bilancio per l’esercizio in corso.

……………

Argomento:  Incarico da parte del Comitato nazionale per il V centenario della nascita di Giovanni Della Casa per il Centro Signum

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di accettare l’incarico da parte del Comitato nazionale per il V centenario della nascita di Giovanni Della Casa per la messa on-line dei testi dello stesso Della Casa, di cui all’allegato schema di contratto (all. A), e di autorizzare il Direttore alla sottoscrizione dell’atto.

   L’entrata di € 15.000,00 IVA inclusa sarà accertata sul bilancio per l’esercizio in corso come segue: per € 10.000,00 al capitolo 6/14/1 “Consulenze e convenzioni di ricerca per conto terzi”; per € 2.500,00, pari all’IVA, al capitolo 6/17/5 “IVA su cessione di beni e prestazione di servizi”; per € 2.500,00 al capitolo 6/17/2 “Rimborsi spese generali per convegni e convenzioni”. Tale trattenuta sarà destinata per il 40% (pari ad € 1.000,00) alle strutture indicate dal Direttore del Centro Signum nel modo seguente:

-         il 30% (€ 300,00) alla struttura scientifica che collabora all’esecuzione del progetto:  il Centro Signum;

-         il 40% (€ 400,00) al fondo per il lavoro straordinario del personale tecnico e amministrativo del Centro Signum, della Segreteria generale organizzativa – Affari generali e legali, della Segreteria per la ricerca, della Divisione risorse umane e della Divisione risorse finanziarie, in parti uguali tra le strutture;

-         il 30% (€ 300,00) quale incentivo al personale ricercatore, tecnico e amministrativo partecipante alle attività.

   Il Consiglio direttivo autorizza l’anticipazione di cassa per la somma di € 10.000,00, che viene trasferita in parte spese sul capitolo 2/16/45 “Spese per ricerche e studi conto terzi – Classe di lettere” del bilancio per l’esercizio in corso.

……………

Argomento:  Incarico da parte del Comitato nazionale per il V centenario della morte di Marsilio Ficino per il Centro Signum

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di accettare l’incarico da parte del Comitato nazionale per il V centenario della morte di Marsilio Ficino per la messa on-line dei testi dello stesso Ficino, di cui all’allegato schema di contratto (all. A), e di autorizzare il Direttore alla sottoscrizione dell’atto.

   L’entrata di € 15.000,00 IVA inclusa sarà accertata sul bilancio per l’esercizio in corso come segue: per € 10.000,00 al capitolo 6/14/1 “Consulenze e convenzioni di ricerca per conto terzi”; per € 2.500,00, pari all’IVA, al capitolo 6/17/5 “IVA su cessione di beni e prestazione di servizi”; per € 2.500,00 al capitolo 6/17/2 “Rimborsi spese generali per convegni e convenzioni”. Tale trattenuta sarà destinata per il 40% (pari ad € 1.000,00) alle strutture indicate dal Direttore del Centro Signum nel modo seguente:

-         il 30% (€ 300,00) alla struttura scientifica che collabora all’esecuzione del progetto:  il Centro Signum;

-         il 40% (€ 400,00) al fondo per il lavoro straordinario del personale tecnico e amministrativo del Centro Signum, della Segreteria generale organizzativa – Affari generali e legali, della Segreteria per la ricerca, della Divisione risorse umane e della Divisione risorse finanziarie, in parti uguali tra le strutture;

-         il 30% (€ 300,00) quale incentivo al personale ricercatore, tecnico e amministrativo partecipante alle attività.

   Il Consiglio direttivo autorizza l’anticipazione di cassa per la somma di € 10.000,00, che viene trasferita in parte spese sul capitolo 2/16/45 “Spese per ricerche e studi conto terzi – Classe di lettere” del bilancio per l’esercizio in corso.

……………

Argomento: Edilizia: programmazione triennale lavori 2006-2008

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato:

-         di approvare la programmazione edilizia triennale 2006 - 2008, secondo le linee predisposte dal Dirigente della Divisione gestione e sviluppo delle risorse tecniche di concerto con il Prorettore al patrimonio edilizio e il Prorettore al bilancio e risultanti dagli allegati A, B, C e D, e di inserire tale programmazione nel bilancio della Scuola.

-         di procedere con la redazione dei documenti secondo quanto disposto dall’Autorità dei lavori pubblici, in accordo a quanto deliberato al punto precedente, alla loro affissione all’albo della Scuola e successivamente all’invio, con apposito provvedimento del Direttore, all’Osservatorio Lavori Pubblici.

……………

Argomento: Edilizia: Compendio di San Silvestro, proposta di utilizzazione e stima economica degli interventi

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la proposta di utilizzo spazi del Compendio di S. Silvestro redatta dall’ing. Salvetti della Divisione gestione e sviluppo risorse tecniche, composta da relazione, quadro economico con la relativa previsione di spesa di massima ammontante a circa 15 milioni di euro e n. 3 elaborati grafici, e di procedere all’affidamento della progettazione preliminare secondo le procedure di legge.

   Il Consiglio direttivo raccoglie l’indicazione della Commissione edilizia della necessità di un rilievo storico dell’edificio; per tale rilievo ci si avvarrà, in una prima fase, di competenze interne alla Scuola.

……………

Argomento: Individuazione posizioni del personale di categoria EP (art. 61 CCNL)

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare, per l’anno 2005 e fino a una nuova determinazione degli importi delle fasce di appartenenza da parte della Scuola, relativamente alle posizioni del personale di categoria EP da conferire ai sensi dell’art. 61 del CCNL vigente:

a) la tipologia di posizioni, i punteggi assegnati agli indicatori di ogni posizione individuata e i conseguenti importi della retribuzione di posizione e di risultato illustrati (allegato A e allegato B);

b) i criteri/indici di valutazione degli indicatori per l’assegnazione, ad ogni posizione, della fascia di trattamento accessorio illustrati (allegato C).

e autorizzare la corresponsione di dette indennità con decorrenza 1° gennaio 2005 o dalla data di successivo conferimento dell’incarico.

   Alla spesa onnicomprensiva prevista in € 88.069,93 sarà fatto fronte mediante impegno per € 77.678,71 al capitolo 1/2/13 “Trattamento accessorio al personale elevate professionalità e relativi contributi”, e per € 10.391,22 al capitolo 1/2/12 “Trattamento accessorio al personale dirigente ed equiparato e relativi contributi” del bilancio per l’esercizio finanziario in corso.

……………

Argomento: Contratto collettivo integrativo per l’individuazione delle posizioni organizzative e funzioni specialistiche del personale appartenente alle categorie B, C, D (art. 63, primo comma, CCNL) e utilizzazione del fondo di cui all’art. 67 del CCNL

 

Il Consiglio direttivo non ha autorizzato il presidente della delegazione di parte pubblica alla sottoscrizione del contratto collettivo integrativo di recepimento della pre-intesa siglata il 28 novembre 2005.

……………

Argomento: Rinnovo del comando presso la Scuola di personale dell’Archivio di Stato per l’anno 2006

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di autorizzare la richiesta di rinnovo del comando della dott.ssa Milletta Sbrilli. Archivista di Stato, presso l’Archivio Salviati afferente al Centro Archivistico della Scuola Normale Superiore, per il periodo 1° gennaio – 31 dicembre 2006.

   La spesa complessiva per la corresponsione alla stessa del trattamento economico fisso e dell’indennità di ateneo per l’anno 2006 prevista in € 34.602,61, comprensiva dei contributi previdenziali ed assistenziali a carico della Scuola, graverà sul capitolo 1/3/1 “Personale comandato” del bilancio per il prossimo esercizio finanziario.

……………

Argomento: Varie ed eventuali

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di concedere il patrocinio della Scuola Normale Superiore al convegno internazionale “Variational Analysis and Partial Differential Equations” che si terrà ad Erice presso la Scuola internazionale di matematica “Guido Stampacchia” dal 5 al 14 luglio 2006 e dedicato alla memoria di Sergio Campanato.

……………