Consiglio direttivo – Seduta del 12 dicembre 2007

Ordine del giorno:

 

1.      Approvazione verbali precedenti sedute

2.      Comunicazioni

3.      Ratifica decreti del Direttore

4.      Approvazione del bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2008

5.      Eliminazione residui

6.      Collaborazioni part-time con allievi della Scuola, richieste delle strutture per l’anno 2008 (non trattato)

7.      Regolamento dell’assemblea degli allievi del corso ordinario e del corso di perfezionamento della Scuola, proposta di modifiche

8.      Nomine e designazioni:

­          commissione consultiva per la musica

­          rappresentante della Scuola nel condominio di Via della Faggiola

9.      Allievi:

­          stipula convenzioni per tesi di dottorato in cotutela

10.  Accordi e convenzioni:

­          adesione all’accordo quadro SIAE-CRUI sui diritti di riproduzione delle opere nelle biblioteche universitarie

­          adesione all’associazione Istituto Confucio di Pisa

­          convenzioni per attività di ricerca del LARTTE

­          rinnovo della convenzione con l’Istituto nazionale di alta matematica per l’utilizzo del Palazzone di Cortona

­          rinnovo della convenzione con la Soprintendenza archeologica di Palermo

11.  Varie ed eventuali:

­          accettazione contributi concessi dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena

­          richieste di patrocinio

­          acquisizione dell’archivio privato del prof. Leonida Tonelli

­          approvazione elenchi di scarto del materiale documentario dell’archivio di deposito (non trattato)

­          Centro studi nazionale sulle aree naturali protette

­          Ufficio per i provvedimenti disciplinari

Deliberazione n. 9

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 3

Argomento: Ratifica decreti del Direttore

Il Consiglio direttivo ha deliberato di ratificare i seguenti decreti del Direttore:

-          n. 574 del 20/11/2007, con il quale sono state indette le consultazioni elettorali per l’elezione di rappresentanti degli allievi e dei titolari di assegni di ricerca e di borse post-dottorali nel Consiglio direttivo e nei Consigli di Classe;

-          n. 575 del 20/11/07 con il quale è stato accettato il finanziamento di € 40.000,00 riconosciuto dall’AIRC per il primo anno di attività del progetto di ricerca triennale “Human DNA replication origins and proteins of the replicative complexes” responsabile scientifico prof. Arturo Falaschi, ed è stata accertata l’entrata corrispondente;

-          n. 577 del 22/11/07 con il quale è stata approvata l’estensione per ulteriori dodici mesi della partecipazione della Scuola al progetto UE “TERANOVA”, responsabile scientifico dr. Alessandro Tredicucci, ed è stata accertata l’entrata corrispondente di € 50.000,00;

-           n. 583  del 23/11/07 con il quale è stato accettato il contributo di € 15.000,00 riconosciuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca per il progetto “Junior Visiting Position”, responsabile scientifico prof. Mariano Giaquinta, ed è stata accertata l’entrata corrispondente;

-          n. 585 del 26/11/07 con il quale è stato autorizzato il conferimento di un assegno di ricerca biennale per la collaborazione al progetto “Osservatorio Mostre e Musei” presso la Classe di Lettere, per una spesa complessiva pari a € 40.000,00;

-          n. 591  del 27/11/07 con il quale è stato accettato il contributo di € 9.000,00 riconosciuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca per il progetto “Valorizzazione dell’archivio dello storico lucchese Michele Rosi”, responsabile scientifico prof. Daniele Menozzi, ed è accertata l’entrata corrispondente;

-          n. 598 del 28/11/07 con il quale è stato approvato il progetto preliminare per la manutenzione straordinaria del Collegio Timpano redatto dalla Divisione risorse tecniche della Scuola ed è stato affidato allo Studio Linciano-Benvenuti & Associati di Pisa la redazione del progetto definitivo e il rilievo dell’edificio stesso per una spesa complessiva pari a € 112.089,06;

-          n. 603 del 28/11/07 con il quale è stato autorizzato il conferimento di un assegno di ricerca annuale per la collaborazione al programma di ricerca “Studio sperimentale di decadimenti rari dei mesoni K e violazione di CP” presso la Classe di Scienze, per una spesa complessiva pari a € 21.000,00;

-          n. 605 del 28/11/07 con il quale è stato autorizzato il conferimento di un assegno di ricerca annuale per la collaborazione al programma di ricerca “Trasporto elettronico indotto da onde acustiche di superficie in nanofili di semiconduttori” presso la Classe di Scienze, per una spesa complessiva pari a € 18.670,00;

-          n.611 del 30/11/07 con il quale è stato approvato il progetto definitivo redatto dalla Divisione risorse tecniche della Scuola per la manutenzione straordinaria dell’edificio “Acconci”;

-          n.612 del 30/11/07 con il quale è stato approvato il progetto definitivo redatto dallo Studio Linciano-Benvenuti & Associati per la manutenzione straordinaria del Collegio Timpano;

-          n.613 del 30/11/07 con il quale è stata autorizzata la sottoscrizione di un accordo di programma con il Ministero dell’Università e della Ricerca;

-          n.614 del 3/12/07 con il quale è stato approvato il testo della convenzione tra la Scuola e l’Università di Zurigo per la cotutela internazionale di tesi di dottorato in favore del dott. Alessandro La Monica;

-          n. 626 del 5/12/07 con il quale è stato autorizzato il rinnovo, per un ulteriore anno, dell’assegno di ricerca del dott. Ji-Hua Xu per la collaborazione al programma “Realization of external cavità set-up with diffraction grating for tunable quantum cascade lasers at terahertz frequencies” presso la Classe di Scienze, per una spesa complessiva di € 20.657,00.

Il Consiglio direttivo ha ratificato inoltre i seguenti decreti di storno e variazioni di bilancio:

-          n. 628 del 06/12/07, con il quale è stata autorizzata l’integrazione di € 30.000,00 del capitolo 1/7/16 “Mensa”, mediante storno di pari importo dal capitolo 1/7/19 “Appalti per la pulizia dei collegi e mensa”.

Deliberazione n.10

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 4

Argomento: Approvazione del bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2008

Il Consiglio direttivo ha deliberato:

-      di approvare il bilancio preventivo della Scuola Normale Superiore per l’esercizio finanziario 2008;

-      di autorizzare il Direttore ad apportare al bilancio i necessari cambiamenti derivanti dall’avvenuta stipula dell’accordo di programma con il Ministero dell’università e della ricerca per la realizzazione di interventi edilizi

-      di approvare la modifica all’attuale procedura consistente nella possibilità per i dirigenti di effettuare trasferimenti fra capitoli all’interno della stessa categoria, escludendo le voci non sotto la loro diretta responsabilità e applicando le seguenti regole: gli spostamenti di entità minore o uguale al 20% dello stanziamento avvengono a discrezione del Dirigente; gli spostamenti compresi fra il 20% e il 60% dello stanziamento sono autorizzati dal Direttore Amministrativo; per gli spostamenti superiori al 60% dello stanziamento è richiesta l’autorizzazione del Consiglio Direttivo;

-      di dare mandato al Direttore Amministrativo di mettere a punto una procedura per la cancellazione automatica dei residui sul bilancio.

Deliberazione n.11

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 5

Argomento: Eliminazione residui

Il Consiglio direttivo ha deliberato:

-      di autorizzare l'eliminazione dei residui passivi di cui all’elenco allegato (all. A) per un totale di € 566.329,24;

-      di autorizzare l'eliminazione dei residui passivi di cui all’elenco allegato (all. B) per un totale di € 36.452,66;

-      di autorizzare una variazione positiva all'avanzo di amministrazione di € 602.781,90 corrispondente alla somma dei residui passivi eliminati;

-      di autorizzare il trasferimento di € 36.452,66 dall’avanzo di amministrazione ai seguenti capitoli: 2/16/2 “Centro De Giorgi” per € 22.547,16 e 2/16/45 “ Spese per ricerche e studi c/terzi – Classe di Lettere” per € 13.905,50.

   A seguito di tale variazione, l'avanzo di amministrazione viene a rideterminarsi in € 22.899.235,85.

Deliberazione n.12

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 7

Argomento: Regolamento dell’assemblea degli allievi del corso ordinario e del corso di perfezionamento della Scuola, proposta di modifiche

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare le modifiche al Regolamento dell’Assemblea degli allievi del corso ordinario e del corso di perfezionamento della Scuola, come risultanti nella colonna destra del testo coordinato (all. A).

Deliberazione n.13

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 8

Argomento: Nomine e designazioni: commissione consultiva per la musica

Il Consiglio direttivo ha deliberato di nominare nel modo seguente la Commissione consultiva per la musica per l’anno 2008:

-      Direttore della Scuola

-      Vicedirettore della Scuola

-      Direttore Amministrativo

-      Direttore artistico (maestro Carlo de Incontrera)

-      prof. Giuseppe Da Prato

-      dott. Simone Toscani

-      dott. Carlo Pernigotti

-      dott. Edoardo Sinibaldi

-      Rappresentante della Fondazione Cassa di Risparmio di Pisa

-      Rappresentante della Fondazione Teatro di Pisa

-      Rappresentante dell’Opera della Primaziale Pisana

-      Rappresentante dell’Associazione Amici della Scuola Normale Superiore

-      Assessore alla Cultura del Comune di Pisa

-      Rappresentante degli allievi

-      Rappresentante degli abbonati alla Stagione concertistica (prof. Bruno Barsella).

Deliberazione n.14

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 8

Argomento: Nomine e designazioni: rappresentante della Scuola nel condominio di Via della Faggiola

Il Consiglio direttivo ha deliberato di confermare per l’anno 2008 l’incarico al sig. Maurizio Papini, funzionario in servizio presso la Scuola, di rappresentare la Scuola Normale alle riunioni del condominio di via della Faggiola n. 13 e via della Faggiola n. 17/19, con facoltà di votare secondo il proprio convincimento sui singoli argomenti posti all’ordine del giorno che rientrino nell’ordinaria amministrazione; nel caso invece in cui siano da adottarsi provvedimenti di straordinaria amministrazione, il predetto funzionario si atterrà alle disposizioni impartite dagli organi competenti della Scuola.

Deliberazione n.15

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 9

Argomento: Allievi: stipula convenzioni per tesi di dottorato in cotutela

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la stipula di una convenzione di cotutela con l’Université d’Evry Val d’Essonne (F) per la preparazione di una tesi su “Credit risk models under partial information” a cura della dott.ssa Giorgia Callegaro, secondo quanto previsto dal testo allegato (all. A) e di autorizzare il Direttore alla firma dell’atto, autorizzandolo altresì ad apportare allo stesso eventuali modifiche non sostanziali che si rendessero necessarie in sede di stipula.

Deliberazione n.16

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 9

Argomento: Allievi: stipula convenzioni per tesi di dottorato in cotutela

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la stipula di una convenzione di cotutela con dell’Ecole Pratique des Hautes Etudes di Parigi (F) per la preparazione di una tesi su “Università e istituti culturali negli anni della Repubblica italiana e del Regno d’Italia (1802-1814)” a cura della dott.ssa Sara Codolo, secondo quanto previsto dal testo allegato (all. A) e di autorizzare il Direttore alla firma dell’atto una volta che siano state inserite, da parte dell’istituzione partner, le informazioni mancanti, autorizzandolo altresì ad apportare allo stesso eventuali modifiche non sostanziali che si rendessero necessarie in sede di stipula.

Deliberazione n.17

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 9

Argomento: Allievi: stipula convenzioni per tesi di dottorato in cotutela

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la stipula di una convenzione di cotutela con l’Université Paris-Est (F) per la preparazione di una tesi su “Malliavin Calculus and Applications to Financial Models” a cura del dott. Stefano De Marco, secondo quanto previsto dal testo allegato (all. A) e di autorizzare il Direttore alla firma dell’atto, autorizzandolo altresì ad apportare allo stesso eventuali modifiche non sostanziali che si rendessero necessarie in sede di stipula.

Deliberazione n.18

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 9

Argomento: Allievi: stipula convenzioni per tesi di dottorato in cotutela

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la stipula di una convenzione di cotutela con dell’Ecole Pratique des Hautes Etudes di Parigi (F) per la preparazione di una tesi su “Il mito di Pio IX in Italia e in Francia nel XIX secolo” a cura del dott. Ignazio Veca, secondo quanto previsto dal testo allegato (all. A) e di autorizzare il Direttore alla firma dell’atto una volta che siano state inserite, da parte dell’istituzione partner, le informazioni mancanti, autorizzandolo altresì ad apportare allo stesso eventuali modifiche non sostanziali che si rendessero necessarie in sede di stipula.

Deliberazione n.19

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 9

Argomento: Allievi: stipula convenzioni per tesi di dottorato in cotutela

Il Consiglio direttivo ha deliberato di delegare il Direttore alla sottoscrizione delle convenzioni di cotutela di tesi di perfezionamento/dottorato con università e scuole dottorali estere, purché esse contengano espresso riferimento ai seguenti requisiti:

1. Indicazione di un relatore in ognuna delle due sedi universitarie.

Per quanto riguarda la Scuola, ciò comporterà l’individuazione di un docente favorevole a essere designato come relatore di tesi. Tale figura dovrà essere individuata, di norma, tra il personale docente delle due Classi. Tuttavia, su proposta dei Presidi e in casi eccezionali, la scelta potrà ricadere anche su docenti dell’Università di Pisa o di altri atenei.

2. Indicazione delle modalità di svolgimento della ricerca.

Dovrà essere specificato l’eventuale periodo minimo che il perfezionando/dottorando sarà tenuto a trascorrere presso l’istituzione partner o, comunque, dovrà essere stabilito che i suoi periodi di presenza nell’una o nell’altra istituzione dovranno essere concordati con i due relatori di tesi.

3. Indicazione dei mezzi di finanziamento delle spese di mobilità del perfezionando/dottorando

Per queste spese, dovrà essere prioritariamente previsto l’impegno dei perfezionandi a reperire fondi esterni (Bando Vinci, borse DAAD, ecc.) a sostegno della propria mobilità. Solo in subordine sarà possibile il ricorso ai fondi della Scuola. Nel caso di dottorandi stranieri, non dovranno essere previsti oneri per la Scuola.

4. Indicazione della sede di discussione della tesi.

Quando la richiesta di cotutela riguardi allievi del corso di perfezionamento, dovrà essere previsto che la discussione avvenga presso la sede della Scuola.

5. Definizione della composizione della commissione giudicatrice per la discussione finale.

Essa dovrà contenere un numero uguale di componenti designati dalle due istituzioni e dovranno farne parte i due relatori di tesi. Per consentire la pariteticità tra le due istituzioni, il numero totale dei componenti delle commissioni non potrà essere inferiore a sei, in deroga a quanto previsto dal Regolamento didattico e interno che, per le discussioni di tesi, prevede commissioni formate da sette membri.

6. Informazioni sul rilascio del titolo.

Dovrà essere specificato il titolo rilasciato da ciascun ateneo, se si tratterà di un titolo unico o di un titolo doppio rilasciato congiuntamente e dovrà essere, altresì, affermata la corrispondenza di ciascun titolo a quello di “dottore di ricerca”, secondo le rispettive normative nazionali.

Deliberazione n.20

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 10

Argomento: Accordi e convenzioni: adesione all’accordo quadro SIAE-CRUI sui diritti di riproduzione delle opere nelle biblioteche universitarie

Il Consiglio direttivo ha deliberato di autorizzare l’adesione della Scuola all’accordo nazionale quadro CRUI-SIAE di cui al testo allegato (all. A).

   La spesa annua che la Scuola sosterrà per la corresponsione dei citati compensi, quantificati sulla base del numero degli allievi iscritti, graverà sul capitolo 1/5/3 del bilancio per l’esercizio corrente e sui corrispondenti degli esercizi seguenti.

Deliberazione n.21

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 10

Argomento: Accordi e convenzioni: adesione all’associazione Istituto Confucio di Pisa

Il Consiglio direttivo ha deliberato:

-      di confermare l’interesse della Scuola Normale a partecipare alla costituzione dell’Istituto Confucio di Pisa;

-      di aderire alla Associazione culturale “Istituto Confucio di Pisa” che sarà costituita secondo lo schema non definitivo di statuto proposto in allegato (all. A);

-      di autorizzare il Direttore ad approvare con proprio provvedimento lo statuto dell’Associazione, non appena concordato in via definitiva con gli altri partner;

-      di autorizzare il Direttore a compiere ogni atto necessario all’adesione della Scuola alla nascitura Associazione.

Deliberazione n.22

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 10

Argomento: Accordi e convenzioni: convenzioni per attività di ricerca del LARTTE

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la stipula di una convenzione tra la Scuola e il Dipartimento INDACO del Politecnico di Milano secondo quanto previsto dallo schema allegato (all. A), e di autorizzare il Direttore alla firma dell’atto.

   Alla spesa complessiva di € 36.000,00 IVA compresa sarà fatto fronte mediante impegno sul capitolo 2/16/27 “Contratti, convenzioni e collaborazioni con enti del settore pubblico e privato – Classe di lettere” del bilancio dell’esercizio finanziario in corso.

Deliberazione n.23

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 10

Argomento: Accordi e convenzioni: convenzioni per attività di ricerca del LARTTE

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la stipula di una convenzione tra la Scuola e l’Archivio di Stato di Venezia per l’affidamento di alcune attività di ricerca relative alla progettazione ed estensione del software “SiASVe”, secondo quanto previsto nello schema allegato (all. A) e di autorizzare il Direttore alla firma dell’atto, delegandolo altresì a ripartire la quota di trattenuta sull’entrata non appena definita l’assegnazione da parte del responsabile scientifico della convenzione.

Deliberazione n.24

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 10

Argomento: Accordi e convenzioni: convenzioni per attività di ricerca del LARTTE

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la stipula di una convenzione tra la Scuola e il Comune di Pietrasanta (LU), per la realizzazione del progetto di ricerca “Il museo e la scuola. Le mani del marmo: tecniche di lavorazione e riproduzione artistica del marmo di ieri e di oggi” secondo quanto previsto nello schema allegato (all. A) e di autorizzare il Direttore alla firma dell’atto.

Deliberazione n.25

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 10

Argomento: Accordi e convenzioni: convenzioni per attività di ricerca del LARTTE

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la stipula di una convenzione quadro di ricerca tra la Scuola e il CINECA secondo quanto previsto nello schema allegato (all. A) e di autorizzare il Direttore alla firma dell’atto.

Deliberazione n.26

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 10

Argomento: Accordi e convenzioni: convenzioni per attività di ricerca del LARTTE

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare la stipula di una convenzione tra la Scuola l’Accademia delle belle arti di Firenze per l’attivazione di tirocini formativi presso la Scuola secondo quanto previsto nello schema allegato (all. A), di autorizzare il Direttore alla firma dell’atto e di autorizzare il direttore del Laboratorio per l’analisi, la ricerca, la tecnologia, la tutela e l’economia del patrimonio culturale a concordare i progetti formativi.

Deliberazione n.27

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 10

Argomento: Accordi e convenzioni: rinnovo della convenzione con l’Istituto nazionale di alta matematica per l’utilizzo del Palazzone di Cortona

 

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare il rinnovo della convenzione della convenzione con l’Istituto nazionale di alta matematica per l’utilizzo del Palazzone di Cortona per il triennio 2008-2010, per un corrispettivo netto di € 19.324,00 secondo quanto previsto nello schema allegato (all. A) e di autorizzare il Direttore alla firma dell’atto.

Deliberazione n.28

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 10

Argomento: Accordi e convenzioni: rinnovo della convenzione con la Soprintendenza archeologica di Palermo

Il Consiglio direttivo ha deliberato di approvare il rinnovo per il biennio 2007-2009 della convenzione con la Soprintendenza ai beni culturali e ambientali, Sezione archeologica, della Provincia di Palermo per una collaborazione scientifica avente come oggetto l’esplorazione della Rocca d’Entella secondo quanto previsto nello schema allegato (all. A) e di autorizzare il Direttore alla firma dell’atto.

Deliberazione n.29

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 11

Argomento: Varie ed eventuali: accettazione contributi concessi dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena

Il Consiglio direttivo ha deliberato di accettare il contributo di € 350.000,00 concesso dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena e finalizzato alla parziale copertura della rata annua del mutuo acceso per la ristrutturazione del complesso di S. Silvestro, dichiarando contestualmente che a fronte della quota di spesa coperta dalla Fondazione la Scuola non ha ottenuto, né richiesto né richiederà contributi pubblici o privati a fondo perduto.

Deliberazione n.30

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 11

Argomento: Varie ed eventuali: accettazione contributi concessi dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena

Il Consiglio direttivo ha deliberato di accettare il contributo di € 50.000,00 concesso dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena e finalizzato alla realizzazione del progetto “Identificazione bersagli molecolari per la progettazione di nuovi farmaci antitumorali – II stralcio”, dichiarando contestualmente che, a fronte della quota di spesa coperta dalla Fondazione, la Scuola non ha ottenuto, né richiesto, né richiederà contributi pubblici o privati a fondo perduto.

Deliberazione n.31

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 11

Argomento: Varie ed eventuali: accettazione contributi concessi dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena

Il Consiglio direttivo ha deliberato di accettare il contributo di € 100.000,00 concesso dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena e finalizzato alla “Implementazione del laboratorio di crescita dedicato alla sintesi di nanofili a semiconduttore - 3° tranche”, dichiarando contestualmente che a fronte della quota di spesa coperta dalla Fondazione la Scuola non ha ottenuto, né richiesto né richiederà contributi pubblici o privati a fondo perduto.

Deliberazione n.32

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 11

Argomento: Varie ed eventuali: accettazione contributi concessi dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena

Il Consiglio direttivo ha deliberato di accettare il contributo di € 25.000,00 concesso dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena e finalizzato alla realizzazione del progetto “Valorizzazione scientifica e apertura alla consultazione dell’Archivio dello storico lucchese Michele Rosi – I annualità”, dichiarando contestualmente che, a fronte della quota di spesa coperta dalla Fondazione, la Scuola non ha ottenuto, né richiesto, né richiederà contributi pubblici o privati a fondo perduto.

Deliberazione n.33

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 11

Argomento: Varie ed eventuali: richieste di patrocinio

Il Consiglio direttivo ha deliberato di non concedere il patrocinio della Scuola al convegno sul tema “Attualità del pensiero clinico junghiano” organizzato dall’Associazione italiana per lo studio della psicologia analitica (AIPA), da tenersi a Pisa il giorno 10 maggio 2008.

Deliberazione n.34

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 11

Argomento: Varie ed eventuali: acquisizione dell’archivio privato del prof. Leonida Tonelli

Il Consiglio direttivo ha deliberato di autorizzare il proseguimento della trattativa per l’acquisizione del fondo archivistico del prof. Leonida Tonelli sulla base dell’effettivo interesse della Scuola ai soli documenti relativi alla storia della Normale.

Deliberazione n.35

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 11

Argomento: Varie ed eventuali: Centro studi nazionale sulle aree naturali protette

Il Consiglio direttivo ha deliberato di esprimere l’interesse di massima della Scuola Normale a partecipare alla costituzione di un Centro studi nazionale sulle aree naturali protette, secondo la proposta avanzata dalla Federazione italiana dei parchi e delle riserve naturali, e si riserva di deliberare in merito all’effettiva adesione della Scuola una volta definiti e conosciuti tutti gli aspetti – compresi quelli giuridici e finanziari – connessi alla nuova iniziativa.

Deliberazione n.36

Seduta del 12/12/07

Ordine del giorno n. 11

Argomento: Varie ed eventuali: Ufficio per i provvedimenti disciplinari

Il Consiglio direttivo ha deliberato:

A - che nelle more della revisione del Regolamento di disciplina della Scuola Normale Superiore, emanato con decreto direttoriale n. 541 del 9 ottobre 1997 e divenuto di fatto non applicabile, sia costituito ai sensi dell’art. 55 del D. Lgs. n. 165/2001, a decorrere dalla data della presente delibera, l’Ufficio per i procedimenti disciplinari nei confronti del personale tecnico e amministrativo della Scuola, ivi compresi i dirigenti, che opererà, in presenza di segnalazioni di infrazioni, direttamente ai sensi della normativa legislativa e contrattuale vigente.

B - che l’Ufficio per i procedimenti disciplinari della Scuola sia composto e articolato come segue:

-      dal servizio del personale e dal servizio affari legali, comunque denominati, ai quali sarà rimessa la cura della fase tecnica-istruttoria del procedimento (contestazione degli addebiti, indagini preliminari, trattazione orale, relazione finale sulle risultanze dell’istruttoria);

-      da tre componenti, designati dal Consiglio direttivo su proposta del Direttore amministrativo per un periodo di due anni, a cui sarà rimessa la fase decisionale di merito (valutazione delle risultanze dell’istruttoria, eventuale decisione di archiviazione del procedimento o di irrogazione della sanzione o di rimessione degli atti al capo della struttura che ha effettuato la segnalazione per quanto di competenza). Tali componenti, che si avvarranno della consulenza tecnica del responsabile del servizio affari legali, saranno individuati tra il personale tecnico-amministrativo della Scuola afferente a tre diverse strutture. Uno di essi, che dovrà essere dirigente, svolgerà la funzione di responsabile dell’Ufficio per i procedimenti disciplinari.

C - nel rispetto del principio di imparzialità sancito dall’art. 97 della Costituzione, di autorizzare il Direttore amministrativo ad individuare il sostituto del componente dell’Ufficio per i procedimenti disciplinari designato dal Consiglio Direttivo qualora versi in una delle situazioni per le quali è previsto l’obbligo di astensione del giudice, elencate all’art. 51 del codice di procedura civile applicabile in via analogica, ai sensi del regolamento che sarà emanato e, nelle more di tale emanazione, secondo le disposizioni di seguito riportate:

-      il componente interessato sarà obbligato ad astenersi. Il Direttore amministrativo si pronuncia entro dieci giorni dalla dichiarazione di astensione e, sempre che ritenga la stessa fondata su validi motivi, provvede alla sostituzione del componente astenutosi. La dichiarazione di astensione sospende il procedimento disciplinare fino alla decisione sull’astensione.

-      nel caso in cui il componente non si astenga, il dipendente sottoposto al procedimento disciplinare ed il suo difensore possono proporre al Direttore amministrativo la ricusazione con l’indicazione dei motivi specifici, entro il termine di cinque giorni lavorativi dalla ricezione della comunicazione di contestazione dell’addebito. Il Direttore amministrativo, sentito il funzionario ricusato, decide entro dieci giorni dalla richiesta di ricusazione e in caso di accoglimento dell’istanza, con il medesimo provvedimento, individua il sostituto del componente ricusato. La presentazione della richiesta di ricusazione sospende il procedimento disciplinare fino alla decisione sulla ricusazione.

Il Consiglio direttivo ha poi deliberato di designare i tre componenti dell’Ufficio per i provvedimenti disciplinari a cui sarà rimessa la fase decisionale di merito nelle persone del dott. Claudio Capecchi, dirigente che svolgerà la funzione di responsabile dell’Ufficio, della dott.ssa Sandra Di Majo e della dott.ssa Claudia Sabbatini.